Skip to content

-🔥 Come salvare facilmente le risposte dai moduli di Google su fogli diversi 🔥-

13 de Giugno de 2021

Google Forms è forse uno dei servizi più popolari per la raccolta di sondaggi ed è facile capire perché. Dall’aggiunta della logica condizionale al caricamento dei file, Forms è un vantaggio sia per i topografi che per gli insegnanti. Ma come dovrebbe sapere l’utente esperto, è difficile ordinare e analizzare ogni risposta sul foglio, soprattutto se si dispone di un’orda di risposte.
>

Non sarebbe più semplice se potessi salvare ogni risposta del modulo Google su fogli diversi automaticamente in base alla risposta?

Bene, è quasi il 2020 e sarebbe un peccato se dovessi fare tutto l’ordinamento e l’analisi manualmente. Grazie alle semplici formule e funzioni di Fogli Google, è un compito semplice salvare tutte le risposte dei moduli in fogli singoli.

Tutto quello che devi fare è capire come vorresti che le risposte fossero separate. Una volta calcolate le condizioni (condizione singola o condizioni multiple), i passaggi successivi sono molto semplici.

Iniziamo.

Metodo 1: utilizzo di query

Questo metodo utilizza la funzione di query dei fogli di Google. Per quelli di voi che non lo sanno, questa funzione utilizza semplici query di tipo SQL per ordinare i dati nella tabella in base alle proprie preferenze.

Dalle formule matematiche come Somma e Avg all’utilizzo di clausole come Contiene e As, puoi sperimentare molto. E ovviamente puoi selezionare l’intervallo di dati in cui desideri che queste condizioni siano soddisfatte.

Fatto ciò, puoi mettere le risposte su fogli diversi.

Quindi, se dobbiamo trovare la media della colonna A, la query sarà qualcosa del tipo,

=Query(A1:A12, “select avg(A)”)

Ecco alcune delle condizioni che devono essere soddisfatte

  • La query deve essere tra virgolette.
  • In caso contrario, la query deve contenere un riferimento ai valori della cella.
  • I valori delle colonne devono essere booleani, stringa o numerici.

Questo metodo richiede solo una configurazione iniziale basata sui valori del tuo modulo. Una volta che sei soddisfatto dei risultati iniziali dei tuoi test, puoi condividere il modulo con il pubblico.
>

Come utilizzare la funzione di query del foglio per salvare le risposte dai moduli di Google

Passo 1: Apri Moduli Google e crea il tuo modulo. Nel nostro caso, abbiamo creato un modulo con domande a risposta multipla (MCQ) poiché vogliamo separare i dati in base al nome della città.

Una volta terminato, vai alla scheda Risposte e fai clic sul menu a tre punti accanto alla piccola icona di Fogli.

Seleziona Seleziona destinazione risposta dal menu e fai clic su Crea un nuovo foglio di calcolo. Dai al foglio un nome facile da ricordare.

Una volta stabilito il collegamento a quel foglio di lavoro, aprilo tramite Fogli Google. A questo punto, noterai che il nome del primo foglio è cambiato in Risposte modulo 1.

Passo 2 : Ora apri un secondo foglio e incolla la seguente formula nella prima cella,

Come puoi vedere, il nome del foglio va per primo, poi l’intervallo di celle e poi la tua query condizionale. Una volta che la condizione è stata modificata nella query, ripeti lo stesso per tutte le altre schede.

Nel nostro caso, il terzo e il quarto foglio sembravano,

=query( Form Responses 1 !A:E, “Select * Where D= Kolkata “)

> re> = query (Form Responses 1! A: E, “Select * Where D = Kolkata”)

Passaggio 4: Ora tutto ciò che devi fare è inviare un paio di risposte al test e osservare la magia che si svolge.

Suggerimento professionale: Se vuoi scegliere solo il valore di una colonna, sostituisci * per il nome della colonna.

Come perfezionare ulteriormente la query

La cosa buona è che il foglio si occupa di nominare le intestazioni e non devi preoccuparti di loro.
>

È inoltre possibile modificare ulteriormente la query per adattarla alle condizioni del modulo. Ad esempio, se desideri abbinare la risposta di un rispondente a un valore stringa, la clausola Where verrà sostituita dalla clausola `Contains o` Like. E se stai confrontando valori di stringa, è sempre consigliabile convertire la stringa utilizzando la funzione Top.

Inoltre, le query di Google Sheet non sono avanzate come le istruzioni SQL. Per prima cosa, non puoi usare il parametro% per abbinare le risposte al valore di stringa dato. Funziona solo per una corrispondenza esatta. Quindi, anche se qualcuno ha risposto “bene” nella risposta, la query di cui sopra non la raccoglierà.

Allo stesso modo, puoi anche giocare con le date.
>

Nota: Dovrai scorrere verso destra per visualizzare o selezionare la formula completa proposta di seguito.

Fogli comprende solo il formato della data aaaa-mm-gg, quindi potrebbe essere necessario impostare inizialmente il formato della colonna per ottenere i migliori risultati.

data “& TEXT (DATEVALUE (“ 1/1/2000 ”)),“ yyyy-mm-dd ”) &” ”, 1)“.

Puoi anche aggiungere più di una condizione sui tuoi fogli. Tutto quello che devi ricordare è di separare le due condizioni con OR o AND.

Metodo 2: Filtro

Un’altra funzione alternativa che puoi utilizzare è Filtro, per condizioni semplici e utilizzabili per ottenere risultati specifici.

Ad esempio, quanto segue filtrerà dalla riga 1 alla riga 7 quando il valore nella colonna da D1 a D2 è denominato Mumbai.

=filtro( Form Responses 1 !A1:E7, Form Responses 1 !D1:D7=”Mumbai”)

Tuttavia, questa formula potrebbe non riuscire se stai cercando l’invio automatico di moduli in cui il numero di righe può superare le tue aspettative.

Lavoro intelligente

Quindi, è così che puoi facilmente separare le risposte di Google Form da fogli diversi. La parte migliore è che i dati anagrafici saranno sempre sul primo foglio in modo da poterli consultare in seguito.

L’unica limitazione è che non sarà possibile copiare direttamente il contenuto di un foglio tramite la funzione “Copia in”. In questo caso, Fogli copia la formula anziché il contenuto nel nuovo foglio di lavoro, il che a sua volta rende inutile il nuovo foglio di lavoro.

La buona notizia è che puoi ancora copiare e incollare il contenuto manualmente.

Il prossimo: Dovresti sbarazzarti di Google Forms invece di Jot Forms? Leggi il seguente articolo per scoprire quale servizio è fatto per te.