Skip to content

-🔥 Come mostrare le estensioni dei file in OneDrive su desktop e cellulari 🔥-

12 de Giugno de 2021

Le estensioni dei file sono fondamentali quando si tratta di determinare determinati tipi di file. E soprattutto con OneDrive, dove puoi avere un assortimento di file da vari programmi e dispositivi. Tuttavia, le estensioni dei file non sono visibili per impostazione predefinita nelle app desktop e mobili di OneDrive. Le icone generiche possono spesso essere fuorvianti e non avresti idea di cosa farne.

Fortunatamente, visualizzare le estensioni dei file sulla versione desktop di OneDrive è un gioco da ragazzi e anche su Android. Sebbene OneDrive per iOS non renda le cose così comode, dovresti essere in grado di cercare le estensioni di file con un po’ di sforzo. Quindi, senza ulteriori indugi, vediamo come puoi farlo.

Sulla scrivania

OneDrive non offre mezzi integrati per abilitare le estensioni di file sul desktop. Ma poiché è completamente integrato con Windows, puoi invece utilizzare la funzionalità nativa di Esplora file per visualizzare le estensioni. Tuttavia, questo fa sì che anche tutti i file all’interno di altre directory, non solo OneDrive, mostrino le estensioni dei file, quindi è qualcosa da tenere a mente.

Passo 1: Apri Esplora file, quindi fai clic su File nella barra dei menu. Nel menu a discesa, fai clic su Modifica cartella e opzioni di ricerca.

Passo 2: Nella finestra di dialogo Opzioni cartella, passare alla scheda Visualizza Nella sezione Impostazioni avanzate, deselezionare la casella accanto a Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti. Quindi fare clic su Applica e poi su OK per salvare le modifiche.

È tutto. Vai alla cartella OneDrive e puoi vedere tutte le estensioni di file. Vengono inoltre visualizzati indipendentemente dalla modalità di visualizzazione utilizzata: Elenco, Dettagli, Icone grandi, ecc.
>

consigli Se vuoi nascondere le estensioni dei file in un secondo momento, torna alla scheda Visualizza della finestra di dialogo Opzioni cartella, quindi seleziona l’opzione Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti.

In alternativa, puoi anche scegliere di cercare l’estensione di un file solo quando ne hai veramente bisogno. Per fare ciò, è sufficiente fare clic con il pulsante destro del mouse sul file e selezionare Proprietà dal menu contestuale. L’estensione del file dovrebbe essere chiaramente visibile accanto a Tipo di file nella scheda Generale, ma è un metodo noioso se devi controllare più file.

Un altro modo per determinare l’estensione di un file è semplicemente passare il puntatore del mouse sul file: molto probabilmente vedrai l’estensione elencata nel suggerimento che segue. In caso contrario, dovresti utilizzare il pannello Proprietà file per scoprirlo.

Su Android

Gli sviluppatori Microsoft sono stati molto attenti alla versione Android di OneDrive. Ti forniscono un’opzione dedicata che puoi utilizzare per visualizzare le estensioni dei file in ogni momento. Tuttavia, è necessario immergersi brevemente nel pannello Impostazioni per accendere l’unità.

Passo 1: Attiva l’app OneDrive, tocca l’icona Io nella parte inferiore dello schermo, quindi tocca Impostazioni.

Passo 2: Nella schermata successiva, attiva l’interruttore accanto a Mostra estensioni file e poi torna indietro.

Dovresti vedere immediatamente le estensioni di tutti i file elencati. Se ciò non accade, vai avanti e riavvia l’app e andrà tutto bene.

Nota: Per nascondere le estensioni dei file, torna alla schermata Impostazioni di OneDrive e disattiva l’interruttore accanto a Mostra estensioni file.

Un metodo alternativo per controllare l’estensione di un file senza attivare l’opzione Mostra estensioni file consiste nel toccare l’icona Ellissi (tre puntini) accanto a un file. Nel menu che appare, tocca l’icona del punto esclamativo invertito e puoi vedere l’estensione che appare accanto a Tipo.

È sempre una seccatura, ma molto utile per casi specifici.

Su iOS

Sebbene OneDrive su iOS sia abbastanza buono sotto tutti gli aspetti, purtroppo non ha alcun mezzo integrato per visualizzare le estensioni di file per impostazione predefinita come la sua controparte Android. Pertanto, è necessario ricorrere alla ricerca manuale delle estensioni quando è necessario, ma è più semplice di quanto si pensi.

Vedi l’icona con i puntini di sospensione accanto a ciascun file? Basta toccarne uno e vedrai l’estensione del file insieme al nome del file nella parte superiore del menu sottostante.

Inoltre, puoi anche toccare Dettagli all’interno dello stesso menu per visualizzare ulteriori dettagli sul file: data, dimensione, posizione, ecc. modificata.

Se ritieni che l’app File funzioni con OneDrive, tocca e tieni premuto brevemente un file, quindi tocca Informazioni nel menu di scelta rapida visualizzato.

Il nome del file insieme all’estensione dovrebbe essere visibile nella parte superiore della finestra a comparsa delle informazioni.

E l’applicazione web?

Quindi, ecco come vengono visualizzate le estensioni di file in OneDrive su desktop, Android e iOS. Può essere facile o leggermente fastidioso a seconda della piattaforma, tuttavia ora sai a quale tipo di file stai accedendo senza confusione.

Ma per quanto riguarda l’app Web OneDrive? Bene, ha le estensioni dei file attivate per impostazione predefinita, quindi è una cosa in meno di cui devi preoccuparti.