Skip to content

-🔥 Come disabilitare l’ottimizzazione a schermo intero in Windows 10 🔥-

12 de Giugno de 2021

Ti piace giocare con il tuo Windows 10? Odi sperimentare un ritardo nel gioco proprio quando stai per uccidere? Alcuni dei miei amici si sono lamentati del fatto che la nuova modalità di visualizzazione senza bordi, attiva per impostazione predefinita in Windows 10, sta causando ritardi.

La nuova modalità di visualizzazione senza bordi è stata progettata da Microsoft per consentire agli utenti di cambiare rapidamente scheda, migliorare le prestazioni e utilizzare facilmente Focus Assist, il tutto mentre giocano ai loro giochi preferiti. Sostituisce la vecchia modalità esclusiva a schermo intero.

Invece di migliorare le prestazioni di gioco, induce un ritardo FPS per molti utenti. Ironia? Un parametro chiamato Ottimizzazioni a schermo intero controlla questa nuova modalità. Quando abilitato, noterai che i tuoi giochi si aprono in una vista ibrida in cui viene eseguito in modalità a schermo intero senza bordi. E non si limita ai giochi, l’ho sperimentato con varie applicazioni Windows.

Vediamo come disabilitarlo.

1. Disabilita l’applicazione App-Wise per l’ottimizzazione dello schermo intero

Questo metodo è più adatto per disabilitare l’ottimizzazione a schermo intero per un particolare gioco. Lo consiglierei agli utenti di Windows 10 che riscontrano ritardi durante la riproduzione di giochi FPS come CS: GO e PUBG. A seconda della marca e del modello del tuo computer, nonché delle impostazioni di gioco, la disattivazione di questa opzione potrebbe fornire un’esperienza fluida.

Avvia Esplora file facendo clic su Risorse del computer sul desktop o premendo la scorciatoia da tastiera CTRL + E. Ora puoi individuare la cartella in cui è installato il gioco. Per impostazione predefinita, è sempre sull’unità C, ma potresti aver scelto una cartella diversa durante l’installazione. Trova il file .EXE del gioco che lo avvia.

Lo sto facendo per PUBG di Tencent perché è in ritardo e non si apre correttamente per me. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file di avvio e selezionare Proprietà. Puoi anche utilizzare la scorciatoia da tastiera ALT + INVIO per visualizzare le proprietà del file. Fare clic sulla scheda Compatibilità e quindi sulla casella di controllo Disabilita ottimizzazioni a schermo intero. Fare clic su Applica e OK al termine.

Se stai eseguendo Windows 10 con più di un account utente e desideri modificare le impostazioni per le ottimizzazioni a schermo intero per tutti gli utenti, nella scheda Compatibilità, fai prima clic su Modifica impostazioni per tutti gli utenti.

Ora seleziona l’opzione Disabilita ottimizzazioni a schermo intero e salva tutte le impostazioni.

Puoi farlo per qualsiasi gioco che è in ritardo e causa problemi in modalità a schermo intero. Nota che il ritardo è più evidente e segnalato più frequentemente per le app che non vengono scaricate e installate dallo store ufficiale di Windows 10. Ora apri il gioco e controlla se stai ancora riscontrando ritardi e se la finestra si apre in modalità esclusiva a schermo intero o meno .

2. Editor del Registro di sistema per tutte le applicazioni

La modifica delle singole impostazioni di ottimizzazione a schermo intero per ogni gioco può richiedere molto tempo e complicare. Se vuoi farlo per tutti i giochi installati sul tuo sistema, l’Editor del Registro di sistema è la tua migliore opzione.

Fare clic sul pulsante Windows sulla tastiera e cercare regedit. Fare clic sull’opzione Editor del registro per avviare l’applicazione.

Devi cercare la stringa GameConfigStore che puoi trovare facilmente scomponendo la seguente struttura di cartelle.

Computer HKEY_CURRENT_USERSystemGameConfigStore

>

Una volta lì, stai cercando una voce DWORD con il nome GameDVR_FSEBehaviorMode.

Qui, il valore predefinito è 0, il che significa che le ottimizzazioni a schermo intero sono abilitate. Per disabilitarlo, dovrai fare clic con il pulsante destro del mouse sulla voce e fare clic su Modifica.

Nella finestra pop-up, modifica i dati del valore da 0 a 2 e fai clic su OK al termine. Questo dovrebbe applicarsi alle impostazioni di ottimizzazione a schermo intero a livello di sistema in modo da non doverlo fare manualmente per ogni gioco.

3. Disabilita la barra di gioco e gli screenshot

Questo è un suggerimento aggiuntivo per i giocatori che sono stanchi della balbuzie costante durante la riproduzione di Overwatch o altri giochi ad alte prestazioni. Avvia l’installazione di Windows premendo il collegamento Windows + I o utilizzando la barra di ricerca. Fare clic su Giochi qui.

In Game Bar, devi disattivare Registra clip di gioco, screenshot e streaming tramite Game Bar.

Già che ci sei, dovresti anche disabilitare la registrazione in background se non vuoi registrare e condividere le tue abilità di gioco con altri. Dovresti abilitarlo solo quando devi registrare video o fare screenshot. Perché sprecare risorse preziose su funzionalità di cui non abbiamo bisogno o che non desideriamo?

Fai clic su Screenshot e in Registrazione in background, disattiva Registra in background mentre gioco, se non è già disattivato.

Che i giochi inizino

Sebbene Microsoft abbia riconosciuto i bug e apportato alcune modifiche alle impostazioni del gioco nell’aggiornamento di ottobre, alcuni utenti continuano a riscontrare questo problema. Disabilitare queste impostazioni è anche una buona idea se stai eseguendo giochi su una macchina con specifiche basse.

L’abilitazione dell’impostazione potrebbe funzionare per i programmi disponibili tramite Windows Store. Tuttavia, molti usano quelli che scaricano da altrove. E l’applicazione dell’ottimizzazione a schermo intero non farà altro che far funzionare quei programmi in modo strano. Quindi spetta totalmente a te se vuoi abilitare le impostazioni di ciascuna applicazione o lasciarla disabilitata.

Prossimo: i giochi occupano molto spazio su Windows 10? Ecco una guida su come risparmiare spazio prezioso durante l’installazione di nuovi giochi.