Skip to content

-🔥 Cerca rapidamente file, contatti e applicazioni sul tuo Android con AndroSearch 🔥-

12 de Giugno de 2021

La memoria mobile in questi giorni si estende fino a 64 GB o addirittura 128 GB in alcuni casi. Puoi riempire quello spazio con video HD, musica e altri file di dati importanti. Se hai i tuoi file organizzati in cartelle, è molto facile trovarli nell’esploratore.

Ma li abbiamo davvero classificati fino all’ultimo byte? Bene, prendo i miei video da diverse fonti e, ad essere sincero, non mi dispiace valutarli per pura pigrizia. Non ricordo nemmeno in quali cartelle li ho buttati.

Cerca facilmente tra i tuoi file su Android

Quando si tratta di ricerca, sappiamo tutti che nessuno può fare meglio di Google. Ma questo è limitato solo alle ricerche online. La ricerca su Google sui telefoni Android è ancora limitata ad app e contatti. Non c’è nulla che possa aiutare una ricerca individuale o un video o un documento dell’ufficio direttamente dalla schermata iniziale. Quel che è peggio, anche la ricerca delle app installate è integrata da suggerimenti di ricerca sul web. Serve un tocco in più per limitare la ricerca al dispositivo locale.

AndroCerca per Android

Fortunatamente, c’è un’app per questo. AndroSearch è un’applicazione straordinaria che rende la ricerca sul telefono incredibilmente facile e veloce. Dopo aver installato ed eseguito l’applicazione per la prima volta, ci vorrà del tempo per creare un indice dei file che hai sul tuo dispositivo. Cercherà in ogni angolo del telefono file, contatti e applicazioni insieme ai relativi metadati, quindi questo passaggio potrebbe richiedere del tempo.

Al termine dell’indicizzazione, puoi iniziare a cercare qualsiasi cosa sul tuo Android. Nelle tue ricerche iniziali, noterai che l’applicazione cerca non solo i nomi dei file, ma anche i metadati. Nelle impostazioni, puoi abilitare Ricerca sfocata e dimentica gli errori di battitura e di ortografia. Con questa opzione abilitata, puoi cercare un nome di contatto Ashish usando la parola chiave Asish .

Nella schermata principale, otterrai un elenco dei file modificati di recente e delle applicazioni installate di recente. Mi piace la funzione Avvio veloce che hai in Windows 10. Ogni volta che esegui una ricerca con una parola chiave, vengono visualizzati i contatti, le applicazioni e quindi i file che hai salvato sulla scheda micro SD. Se non viene trovata alcuna corrispondenza nella sezione specifica, viene rimossa dai risultati della ricerca.

Hai anche la possibilità di cercare Google, Wikipedia, Dropbox e persino Google Drive online. La ricerca su Dropbox e Google Drive viene eseguita nel browser Web e quindi non va bene. C’è un’opzione per disabilitarlo nelle impostazioni.

Nelle impostazioni aggiuntive, c’è la possibilità di limitare l’indicizzazione dei file solo durante la ricarica per risparmiare la durata della batteria. Inoltre, esiste un’opzione per escludere determinate cartelle dall’indicizzazione. (Se sai cosa voglio dire)

Toccando i risultati della ricerca, otterrai diverse opzioni oltre al semplice avvio.

Caratteristica interessante: L’applicazione indicizza anche il contenuto dei file Office e PDF. Quindi, se conosci una parola o una frase di un documento, puoi anche cercarla con AndroSearch.

Modi per avviare AndroSearch

Quando si tratta di cercare, devi essere veloce. Ciò include anche il tempo necessario per accedere all’applicazione. AndroSearch offre 3 opzioni per iniziare a cercare rapidamente.

  1. Può essere aggiunto al cassetto degli avvisi come avviso permanente. Questa opzione deve essere selezionata nelle impostazioni di AndroSearch.
  2. L’app ha la possibilità di sostituire il gesto Google Now con se stesso.
  3. Se nessuna di queste opzioni funziona per te, puoi aggiungere un widget alla schermata principale.

Le mie conclusioni

AndroSearch è uno strumento straordinario e può aiutare regolarmente gli utenti Android. Voglio solo che l’app abbia un restyling. L’app starebbe benissimo in Material Design con tema grigio. L’ho appena detto!

Ultimo aggiornamento 3rd Febbraio 2023