Skip to content

-🔥 5 migliori soluzioni per Android per non effettuare o ricevere chiamate 🔥-

11 de Giugno de 2021

Non riesci a metterti in contatto con i tuoi amici e la tua famiglia perché il tuo smartphone Android non effettua o riceve chiamate? Questo può essere un grosso problema in tempi come oggi, quando è importante essere in contatto con le persone. Spiegheremo alcuni probabili motivi per cui ciò accade e le soluzioni per risolverlo. Naturalmente, conosciamo la frammentazione dei modelli Android in circolazione e le nostre soluzioni coprono una gamma più ampia di modelli, se non tutti.

Il primo colpevole in questa materia è la copertura di rete. Controlla la barra della rete cellulare sul tuo smartphone per vedere la potenza del segnale nella tua posizione. Se la ricezione di rete è bassa/debole, provare a spostarsi in un’altra posizione per una migliore ricezione di rete. Dovresti anche controllare di non avere “Non disturbare” abilitato sul tuo smartphone, in quanto ciò potrebbe bloccare/silenziare le chiamate in arrivo.

Inoltre, se non riesci a ricevere telefonate da un determinato contatto, verifica di non aver bloccato il numero di telefono. Al contrario, se non riesci a chiamare un determinato numero, verifica che la persona non ti abbia bloccato; chiama la persona con un altro numero, magari. Il problema può anche essere causato da qualche bug di base che un semplice riavvio del dispositivo potrebbe risolvere. Quindi, riavvia il telefono e vedi se le cose tornano alla normalità.

Anche il malware potrebbe essere responsabile di questo problema. Se hai notato che non puoi effettuare o ricevere chiamate dopo aver installato un’applicazione, disinstalla l’applicazione e controlla se tutto torna alla normalità. Se il tuo smartphone Android non riesce ancora a effettuare o ricevere chiamate dopo aver eseguito tutto quanto sopra, procedi con i metodi nella sezione successiva.

1. Disattiva la modalità aereo

Verifica che la modalità aereo sia disabilitata sul tuo dispositivo. Se è disabilitato ma il tuo telefono Android non può ancora effettuare o ricevere chiamate, prova ad attivare la Modalità aereo e a spegnerla dopo un paio di secondi.

Disattiva la modalità aereo dal cassetto Impostazioni rapide di Android o vai a Impostazioni> Rete e Internet> Modalità aereo.

Se il tuo smartphone Android non riesce ancora a effettuare chiamate dopo aver attivato e disattivato la modalità aereo, prova la soluzione successiva.

2. Controlla la carta SIM

Il tuo dispositivo Android potrebbe non essere in grado di effettuare o ricevere chiamate se la o le schede SIM al suo interno sono inserite in modo errato. Puoi scegliere di espellere fisicamente la/e carta/e SIM e verificare che siano correttamente inserite nel vassoio/porta SIM secondo le istruzioni del produttore. Puoi rimuovere la scheda SIM, reinserirla e verificare se ora puoi effettuare chiamate telefoniche.

3. Riattivare le carte SIM

Invece di espellere le carte SIM, puoi disattivarle e riattivarle. Ciò potrebbe aiutare a risolvere qualsiasi conflitto tra la carta SIM e il telefono che impedisce di effettuare o ricevere chiamate. Segui i passaggi seguenti per disabilitare una scheda SIM sul tuo dispositivo Android.

Passo 1: Apri il menu delle impostazioni di Android e seleziona Rete e Internet.

Passo 2: Colpisci le carte SIM.

Passaggio 3: Ora tocca la scheda SIM interessata che non effettuerà o riceverà chiamate telefoniche.

Passaggio 4: Collegare il pulsante di accensione per disattivare la SIM e premere OK al prompt.

Ciò disabiliterà la SIM e dovresti essere avvisato quando il processo è completo. Premi OK per continuare.

Nota: È possibile disattivare una scheda SIM solo se nel telefono sono presenti più schede SIM. Riceverai un messaggio di errore che dice “Errore: impossibile disabilitare tutte le SIM” quando tenti di disabilitare l’unica carta SIM nel telefono.

Passaggio 5: Nella stessa pagina delle impostazioni della carta SIM, attiva la carta SIM per riattivarla.

Dovresti essere avvisato quando il processo è completo. Premi OK per procedere. Ora prova a fare una chiamata e verifica che la soluzione abbia risolto il tuo problema.

4. Cancella i dati della cache dei segnalibri

La cancellazione dei dati dalla cache dell’app di composizione potrebbe anche aiutare il telefono a effettuare e ricevere nuovamente chiamate.

Passo 1: Avvia il menu delle impostazioni e seleziona App e notifiche.

Passo 2: Tocca Vedi tutte le app.

Passaggio 3: Scorri l’elenco delle applicazioni e seleziona Telefono.

Passaggio 4: Seleziona Archiviazione e cache.

Passaggio 5: Tocca l’icona Cancella cache.

Ora avvia il dialer e vedi se puoi effettuare (e ricevere) chiamate.

Nota: Svuotare la cache dell’app del telefono non cancellerà la cronologia delle chiamate o i contatti, quindi non hai nulla da temere.

5. Contatto del gestore di rete

Se il tuo telefono può effettuare e chiamare con un’altra carta SIM, dovresti contattare il tuo operatore di rete – con un altro numero o tramite i canali dei social media – per confermare che la carta SIM interessata è attiva e non è stata bloccata. Se la carta SIM è attiva, potrebbero essere fornite informazioni utili per risolvere il problema con la carta SIM.

Ciao ciao ciao

Se tutte le soluzioni di cui sopra non risolvono il problema, sarà necessario ripristinare le impostazioni di fabbrica del telefono. E se anche questo fallisce, il problema è sicuramente legato all’hardware. Il problema potrebbe essere dovuto a un’antenna difettosa o a una porta SIM danneggiata. Chissà? Visita un centro di riparazione smartphone autorizzato per far controllare il tuo dispositivo per eventuali danni all’hardware.