Skip to content
IOS

-🔥 Come escludere le app dal tempo dello schermo su iPhone e iPad 🔥-

10 de Giugno de 2021

Il tempo sullo schermo ha cambiato il modo in cui utilizzo il mio iPhone e iPad. Le app che distraggono diventano discutibili con i limiti delle app, quindi rimando. Meglio ancora, finalmente vado a letto in orario, grazie ai tempi di inattività. Entrambi combinati fanno una differenza enorme. Ma ovviamente, usare il tempo sullo schermo nella sua forma più grezza può essere terribile.

Spesso trovo che le categorie preimpostate nel tempo dello schermo siano decisamente orribili. Skype, ad esempio, appartiene alla categoria dei social network, ma spesso ne ho bisogno per lavoro. Non mi piace che il suo utilizzo vada a scapito dei miei limiti di applicazione.

E quando si tratta di tempi di inattività, preferisco avere accesso a determinate app come Books o iChess. Ama addormentarsi mentre legge o fa una partita a scacchi.

Questo è il motivo per cui mi piace escludere determinate app dai tempi di inattività e dai limiti delle app. Se vuoi farlo anche tu, vediamo come.

Come escludere le app dal tempo di inattività e dai limiti delle app

Screen Time include un elenco di esclusioni che è possibile utilizzare per escludere un’applicazione dal tempo di inattività, nonché i limiti dell’applicazione. Puoi farlo facilmente, anche durante i tempi di inattività o quando un’applicazione è limitata a causa della scadenza dei limiti dell’applicazione. Il processo è lo stesso in iOS 12 e iOS 13.

Tuttavia, tieni presente che l’utilizzo dell’elenco di esclusione per un’app soggetta a limiti di app non impedirà il conteggio del tempo di utilizzo dello schermo nel limite di tempo totale per il resto della categoria. Lo so, sembra ridicolo. Se questo ti preoccupa, consulta la sezione successiva per un metodo alternativo.

Passo 1: Inizia raggiungendo il pannello Screen Time nell’app Impostazioni. Quindi premere Sempre consentito per accedere alla schermata delle esclusioni.

S passaggio 2: Quindi si tratta semplicemente di toccare l’icona a forma di più verde accanto a ciascuna app che si desidera escludere. Se disponi di un passcode per il tempo di utilizzo, dovrai inserirlo per la prima app che escludi.

Le app escluse verranno visualizzate sotto la sezione App consentite. Facile vero? Al termine, torna indietro o esci dall’app Impostazioni per salvare le modifiche.

consigli Se utilizzi iOS 13, puoi anche utilizzare la sezione Contatti consentiti nella parte superiore della schermata delle esclusioni per consentire l’accesso a contatti specifici durante il tempo di inattività o dopo la scadenza dei limiti dell’app per le app del telefono, FaceTime o Messaggi.

Escludi solo le app dai limiti delle app

L’utilizzo dell’elenco di esclusione, come descritto sopra, è molto comodo quando si tratta di escludere rapidamente le applicazioni. Tuttavia, ha un paio di inconvenienti.

Prima di tutto, escludi l’app sia dai limiti di tempo di inattività che dai limiti dell’app, il che non va bene se vuoi escluderla dall’app. In secondo luogo, l’elenco di esclusione non impedirà all’app di contare sui limiti di tempo della sua categoria, il che è assurdo.

Fortunatamente, esiste un modo alternativo, ovvero rimuovere l’app dalla rispettiva categoria di app preimpostata. In iOS 12, devi creare da zero le tue categorie di Screen Time personalizzate, escluse le app critiche, e l’ho già trattato in quel post. Se sei su iOS 13, le cose sono molto più semplici, come mostrato di seguito.

Passo 1: Se desideri escludere un’app da una categoria che è già soggetta a limiti di app, inizia toccando l’opzione Limiti app nel pannello Tempo di utilizzo.

Quindi selezionare la categoria dell’applicazione da cui si desidera escludere l’applicazione. In questo caso particolare, voglio escludere le app Libri e Kindle, quindi seleziono la categoria Lettura e consultazione.

S passaggio 2: Nella schermata successiva, tocca Modifica elenco. Quindi espandi la categoria per mostrare tutte le app sottostanti. Ora si tratta semplicemente di deselezionare la categoria e quindi scegliere manualmente le applicazioni che si desidera includere all’interno della categoria. Assicurati di deselezionare le app (Libri e Kindle in questo caso) che desideri escludere.

Infine, tocca Aggiungi e poi torna indietro per salvare le modifiche. E questo è tutto. Puoi farlo anche quando applichi i limiti per una categoria per la prima volta. Assicurati di espandere la categoria e selezionare le app che desideri includere invece di controllare l’intera categoria.

Tempo sullo schermo come vuoi tu

Non consiglio di usare Screen Time senza fare alcune serie esclusioni per quanto riguarda i tempi di inattività e i limiti delle applicazioni. Alcune applicazioni, a seconda della situazione, possono essere cruciali. Quindi, spero che questa guida ti abbia aiutato. Se riscontri problemi (so che il tempo sullo schermo può essere piuttosto complicato), scrivi un commento e ti aiuterò.

Il prossimo: Dimenticare il passcode del tempo sullo schermo può essere una cosa terribile. O è? Prova questi due ottimi strumenti per recuperare facilmente la tua password per il tempo di utilizzo.