Skip to content

-🔥 4 migliori correzioni per Windows 10 Mobile Hotspot si sono esaurite 🔥-

10 de Giugno de 2021

La funzionalità Mobile Hotspot è stata introdotta da Microsoft nel 2016 quando ha rilasciato Windows 10 Anniversary Update (Build 1607). Mobile Hotspot ti consente di condividere Internet sul tuo PC (con o senza cavi) con altri dispositivi abilitati Wi-Fi. In questa guida elenchiamo quattro soluzioni a un problema comune che rende la funzionalità inutilizzabile per alcuni utenti di Windows 10.

Se non puoi condividere la connessione Internet del tuo computer perché l’opzione hotspot mobile è disattivata (nel Centro operativo, nel menu delle impostazioni di rete sulla barra delle applicazioni o nel menu delle impostazioni di Windows), le soluzioni elencate in questa guida ti aiuteranno a risolvere il problema . Dai un’occhiata.

Fatto veloce: La funzionalità hotspot di Windows 10 Mobile ti consente di condividere Internet sul tuo PC con un massimo di otto (8) dispositivi contemporaneamente.

1. Controlla la connessione a Internet

La funzionalità hotspot di Windows 10 Mobile è progettata per funzionare solo quando il computer può accedere a Internet tramite la rete (cablata o wireless) a cui si connette. Se la rete a cui è connesso il tuo computer è etichettata come “No Internet, Safe”, l’hotspot mobile sarà disattivato.

In tal caso, dovresti controllare e risolvere i problemi del router, se il dispositivo è connesso a una rete wireless. Puoi avvicinare il PC al router o viceversa, ovvero spostare il router sul PC. Anche riavviare il router potrebbe essere d’aiuto. E se non cambia nulla, dovresti contattare il tuo ISP per verificare i tempi di inattività della rete.

Altri errori di rete (l’errore di rete non identificata, ad esempio) possono anche causare il mancato funzionamento dell’hotspot mobile sul computer Windows 10.

2. Disattiva la modalità aereo

L’attivazione della modalità aereo sul computer Windows 10 sospende tutte le connessioni wireless (Wi-Fi, Bluetooth, dati mobili) sul dispositivo. Di conseguenza, ciò renderà inutilizzabile anche la funzione dell’hotspot mobile.

Quindi, se l’hotspot mobile è grigio sul tuo PC o laptop Windows 10, controlla se la modalità aereo è disabilitata.

Esistono diversi modi per disabilitare la modalità aereo in Windows 10. Esaminiamoli.

Dalla barra delle applicazioni

Passo 1: Premi l’icona dell’aeroplano nell’angolo in basso a sinistra della barra delle applicazioni.

Passo 2: Tocca l’icona dell’aereo con uno sfondo blu per disattivare la modalità aereo.

Dal Centro Operativo

Puoi anche disabilitare la modalità aereo dal Centro operativo di Windows.

Passo 1: Tocca l’icona a forma di nota nell’angolo in basso a sinistra dello schermo.

Questo aprirà il Centro operativo di Windows. Ora procedi a disabilitare la modalità aereo.

Passo 2: Se l’icona dell’aereo è su uno sfondo blu, significa che la modalità aereo è attivata. Toccare l’icona per disattivare la modalità aereo.

Dal menu delle impostazioni

Questo è un lungo trucco, ma è anche un modo per disabilitare la modalità aereo sul tuo computer Windows.

Passo 1: Apri il menu delle impostazioni di Windows e seleziona Rete e Internet.

Passo 2: Quindi, tocca Modalità aereo nel menu a sinistra.

Passaggio 3: Infine, disattiva l’interruttore appena sotto l’opzione della modalità aereo.

Ora collega il tuo computer a una rete cablata o wireless e controlla se l’hotspot mobile è ancora grigio.

3. Ripristina le impostazioni di rete

Questo potrebbe anche aiutare a risolvere eventuali problemi relativi alla rete che l’hotspot mobile del tuo computer sta canalizzando. Il ripristino delle impostazioni di rete ostacolerà tutte le configurazioni precedenti che hai effettuato sulle connessioni Bluetooth, Wi-Fi, VPN ed Ethernet del tuo PC. Abbiamo una guida dettagliata che spiega cosa succede quando ripristini le impostazioni di rete di Windows 10 e come farlo. Si dovrebbe controllare.

Se non hai tempo per leggere la guida, segui i passaggi seguenti per ripristinare le impostazioni di rete in Windows 10.

Passo 1: Apri il menu delle impostazioni di Windows e seleziona Rete e Internet.

Passo 2: Scorri fino alla fine del menu Stato e seleziona Ripristino rete.

Passaggio 3: Premi il pulsante Ripristina ora per procedere.

Nota: Come mostrato nell’immagine sopra, il tuo PC si riavvierà – potrebbe essere più di una volta. Inoltre, le schede di rete verranno rimosse ma reinstallate. Quindi non hai nulla da temere.

4. (Ri)Avviare il servizio hotspot Windows Mobile

Nelle rare occasioni in cui il punto di accesso mobile rimane disattivato nonostante l’applicazione delle correzioni di cui sopra, dovresti provare a (ri) avviare il “Servizio punto di accesso Windows Mobile” tramite la console di amministrazione di Microsoft. Ecco come farlo.

Passo 1: Avvia la casella di esecuzione di Windows utilizzando la scorciatoia da tastiera Tasto Windows + R.

Passo 2: Allora scrivi servizi.msc nella finestra di dialogo Apri e premi Invio sulla tastiera o tocca OK.

Questo avvierà la Microsoft Management Console.

Passaggio 3: Scorri l’elenco dei servizi nelle finestre e individua Windows Mobile Hotspot Service. Fare clic con il pulsante destro del mouse e selezionare Avvia.

Se non vedi l’opzione Avvia, puoi toccare Riavvia.

Riceverai un messaggio che ti informa che Windows sta tentando di avviare il “Servizio Windows Mobile Access Point” sul tuo computer.

Successivamente, controlla se l’hotspot mobile è disponibile sul tuo computer.

Condividi il tuo Internet

Questo è tutto ciò che devi fare per rendere disponibile e utilizzabile un hotspot mobile sul tuo computer Windows 10. La logica è semplice: se il tuo PC non ha una connessione di rete attiva (Wi-Fi, Ethernet o dati cellulare), l’hotspot mobile lo farà non sarà disponibile, ovvero sarà disattivato. Prova i metodi di risoluzione dei problemi sopra e facci sapere quale ha funzionato per te.