Skip to content

-🔥 Le 6 principali correzioni per Android che non eseguono il backup dei contatti 🔥-

9 de Giugno de 2021

Non riesci a eseguire il backup dei tuoi contatti sul tuo smartphone Android? Bene, potrebbe essere perché non lo stai facendo bene o perché le impostazioni di sincronizzazione di Android sono sbagliate. Se è il primo, dovresti consultare la nostra guida dettagliata su come eseguire il backup dei contatti su smartphone Android. In questa guida spiegheremo sei cose da fare quando Android non esegue il backup dei contatti.

In generale, il tuo dispositivo Android non accetterà un backup dei tuoi contatti se hai una cattiva connessione a Internet o se il risparmio energetico è attivato sul tuo dispositivo. Altre volte, ci sono problemi con i servizi di sincronizzazione dei contatti di Google. Qualunque sia la causa, almeno una delle seguenti correzioni risolverà il problema del backup dei contatti Android.

1. Controlla la connettività Internet

Quando si tenta di eseguire il backup dei dati del proprio smartphone Android, se tutte le opzioni di backup sono bloccate e viene visualizzato il messaggio “In attesa di backup”, è necessario verificare che la connessione Internet del telefono . Se sei connesso a Internet tramite Wi-Fi, verifica che la rete non mostri connettività limitata.

Vuoi anche controllare che il tuo router stia trasmettendo i dati correttamente. Puoi riavviare il router e aumentare la potenza del segnale Wi-Fi.

Se la tua connessione Internet funziona correttamente, ma il tuo smartphone Android non esegue ancora il backup dei tuoi contatti o dati da nessun altro dispositivo, passa alla soluzione successiva.

2. Disabilita il risparmio energetico

Quando è attivo, Android Battery Saver limita alcuni processi in background come la sincronizzazione dei dati. Se il tuo dispositivo Android non esegue il backup dei contatti e hai attivato il risparmio energetico, dovresti disattivare la funzione. È possibile far scorrere il pannello delle notifiche e toccare Risparmio batteria per disabilitare la funzione. Puoi anche andare su Impostazioni> Batteria> Risparmio batteria e toccare il pulsante “Spegni ora”.


3. Riavvia il tuo dispositivo

Spegnere e riaccendere il dispositivo aiuterebbe ad aggiornare il sistema operativo e possibilmente a correggere eventuali problemi che hanno impedito al dispositivo Android di eseguire il backup dei contatti. Tieni premuto il pulsante di accensione/blocco sul dispositivo per circa 2-3 secondi e seleziona Riavvia.

Riavvia il processo di backup dei contatti quando il telefono si riaccende e verifica se funziona.

4. Abilita la sincronizzazione dei contatti

Per ogni account Google collegato al tuo smartphone Android, Google ti consente di scegliere i dati specifici che desideri sincronizzare con la tua unità Google: Contatti, Calendario, Gmail, ecc. Se Android non esegue il backup dei contatti, devi controllare e assicurarti che la sincronizzazione dei contatti sia abilitata nelle impostazioni dell’account Google del tuo dispositivo. Ecco come farlo.

Passo 1: Apri il menu delle impostazioni di Android e seleziona Account.

Passo 2: Seleziona l’account Google collegato al tuo dispositivo.

Se hai più account Google collegati al tuo dispositivo, seleziona l’account con cui desideri sincronizzare i tuoi contatti.

Nota: Se si accede a più account Google sullo stesso dispositivo, i contatti Google di tutti gli account verranno sincronizzati/eliminati.

Passaggio 3: Seleziona la sincronizzazione dell’account.

Passaggio 4: Verifica che Contatti sia attivato. In caso contrario, toccalo per attivare la sincronizzazione dei contatti.

Dovresti vedere immediatamente il messaggio “Sincronizzazione ora…” sotto Contatti. Attendi un paio di secondi o minuti (a seconda di quanti contatti hai sul dispositivo) e poi Android dovrebbe completare il backup dei tuoi contatti.

5. Abilita la sincronizzazione automatica dei contatti

Per eseguire facilmente il backup automatico dei tuoi contatti, ti consigliamo di attivare la sincronizzazione automatica dei contatti. Se hai attivato questa funzione, ma Android continua a non eseguire il backup dei contatti, dovresti disattivarla e riattivarla. Ciò aggiornerà la funzione e il tuo Android farà il backup dei contatti in pochissimo tempo. Segui i passaggi seguenti per farlo.

Passo 1: Apri il menu delle impostazioni di Android e seleziona Google.

Passo 2: Quindi seleziona Servizi account.

Passaggio 3: Tocca la sincronizzazione dei contatti.

Passaggio 4: Ora, seleziona Gestisci impostazioni nella sezione Backup e sincronizzazione dei contatti del dispositivo.

Passaggio 5: Abilita Backup automatico e sincronizzazione dei contatti del dispositivo.

Ti verrà chiesto di selezionare un account su cui desideri eseguire il backup dei contatti del dispositivo.

Passaggio 6: Quindi seleziona un account Google collegato o premi “Aggiungi un altro account” per aggiungere un nuovo account.


E questo è tutto. Non dovresti più affrontare alcun problema durante il backup dei contatti sul tuo dispositivo Android. Ricorda che se hai già attivato la sincronizzazione automatica dei contatti ma non ne è stato eseguito il backup, devi disattivare la funzione e riattivarla.

6. Riattiva l’applicazione di sincronizzazione dei contatti di Google

L’app Google Contacts Sync supporta i servizi di backup e sincronizzazione dei contatti sui dispositivi Android. È un’applicazione di sistema pronta per l’uso con tutti gli smartphone Android. Se Android non esegue il backup dei contatti, disabilitare l’app Google Contacts Sync e riattivarla potrebbe aiutare a risolvere il problema.

Passo 1: Apri il menu delle impostazioni di Android e seleziona App e notifiche.

Passo 2: Quindi seleziona Vedi tutte le app.

Passaggio 3: Tocca l’icona del menu nell’angolo in alto a destra.

Passaggio 4: Seleziona Mostra sistema.

Passaggio 5: Scorri fino alla fine della pagina delle informazioni sull’app e seleziona Sincronizzazione contatti Google.

Passaggio 6: Seleziona Disabilita e tocca Disabilita app nel prompt.


Passaggio 7: Tocca l’icona Abilita per far funzionare nuovamente l’app Google Contacts Sync.

La prossima cosa che vuoi fare dopo aver riattivato l’applicazione Google Contacts Sync è assicurarti di avere accesso illimitato all’uso dei dati in background.

Passaggio 8: Seleziona Dati mobili e Wi-Fi.

Passaggio 9: Assicurati che “Dati in background” sia attivato.

Passaggio 10: abilitare inoltre l’opzione Utilizzo dati illimitato.

Si assicurerà che l’app Google Contacts Sync sia funzionante e che faccia il backup dei contatti anche quando è abilitato il Risparmio dati.

Proteggi i tuoi contatti

Il backup dei contatti sul tuo account Google è un metodo sicuro per tenerli al sicuro. Se cambi telefono o perdi il dispositivo, puoi facilmente recuperare i tuoi contatti. Se il tuo dispositivo Android non esegue il backup dei contatti sul tuo account Google, segui i suggerimenti per la risoluzione dei problemi sopra riportati per risolvere il problema.