Skip to content

-🔥 Come automatizzare i comandi di Windows ed eseguire attività in remoto con l’otturatore 🔥-

3 de Aprile de 2021

Qualche settimana fa ho parlato di una geniale applicazione per Android chiamata Llama con la quale un utente poteva automatizzare semplici attività sullo smartphone in base a specifici eventi. L’automazione delle attività a volte serve davvero come aiuto e ho pensato che sarebbe stato molto utile se un’app simile fosse disponibile per Windows. Ci sono molti eventi che possono essere monitorati su un computer Windows e semplici azioni possono essere intraprese per eseguire attività senza disturbare l’utente.

Shutter è un’utile utility di Windows che ti permette di creare semplici eventi Se è così, fallo e automatizza le attività sul computer. Shutter può anche essere utilizzato per eseguire in remoto comandi da un computer di rete utilizzando una semplice interfaccia web.

Quindi diamo un’occhiata a come funziona.

Esecuzione di comandi tramite Shutter

Shutter fornisce sia il programma di installazione di Windows che un file di archivio portatile. Puoi sceglierne uno qualsiasi e avviare il programma dopo averlo installato o estratto sul tuo computer.

Usare il programma è semplice. Seleziona semplicemente l’evento che desideri monitorare, inserisci dettagli aggiuntivi come l’ora, ecc. e imposta l’azione che desideri eseguire. Al termine, fai clic sul pulsante Inizio per eseguire l’azione. Il programma si ridurrà a icona nella barra delle applicazioni e inizierà a monitorare il sistema.

Non appena l’otturatore incontra il completamento dell’evento, eseguirà l’attività specificata sul computer host. Ci sono molti eventi che puoi monitorare e abbastanza attività che puoi eseguire. Lo strumento Opzioni fornisce un controllo aggiuntivo sull’esecuzione delle attività. Il impostazioni generali si prende cura del comportamento dello strumento come l’avvio del programma e altre cose.

Il In azione e Su Action Extra ti dà la possibilità di eseguire alcuni comandi aggiuntivi alla fine dell’evento. Ad esempio, è possibile forzare la chiusura dell’applicazione in esecuzione al momento dell’arresto, interrompere tutte le connessioni attive e visualizzare un breve messaggio all’utente.

Esecuzione di comandi remoti

Utilizzando Shutter è possibile eseguire in remoto comandi su un computer da un altro purché siano collegati alla stessa rete locale. Affinché funzioni, fare clic sul pulsante Opzioni e seleziona la scheda Interfaccia Web .

Qui si imposta l’IP di ascolto (l’indirizzo IP locale del computer) insieme a un numero di porta libero. È inoltre possibile impostare un nome utente e una password per impedire l’esecuzione di comandi remoti non autorizzati. Dopo aver salvato le impostazioni, apri un browser web su un altro computer e digita l’indirizzo IP di ascolto seguito dai due punti (:) e dal numero di porta. Si aprirà l’interfaccia web di Shutter da cui è possibile eseguire in remoto i comandi sul computer host.

conclusione

Ecco come sei stato in grado di utilizzare Shutter per eseguire comandi automatizzati dal computer e comandi remoti utilizzando un computer di rete. Alcuni potrebbero trovarsi a usarlo ogni giorno, automatizzando una serie di operazioni comuni di Windows come l’arresto e il riavvio, mentre altri potrebbero doverlo utilizzare nei momenti in cui devono eseguire un’attività su più computer sulla stessa rete. Ad ogni modo, non è affatto male per un software così piccolo e dovresti provarlo.

Ultimo aggiornamento 15th Novembre 2022