Skip to content
IOS

-🔥 4 Impostazioni sulla privacy di iPhone importanti e poco conosciute 🔥-

3 de Aprile de 2021

L’iPhone è uno smartphone che mette davvero in tasca la potenza di un palmare e come tale può anche trasportare alcuni degli aspetti più personali della tua vita, comprese informazioni sensibili, ricordi importanti e altro ancora.

Pertanto, è molto importante essere in grado di mantenere queste informazioni private come vuoi che siano, quindi in questo post ti mostreremo alcuni suggerimenti molto interessanti per migliorare ulteriormente la privacy del tuo iPhone.

Pronto? Brillante.

1. Elimina facilmente le notifiche della schermata di blocco

Nonostante le notifiche siano forse uno degli aspetti più importanti e pratici dell’iPhone, se per qualche motivo il tuo telefono rimane in tasca troppo a lungo, nel momento in cui lo tiri fuori, ti sarà difficile cercare di capire tutte le notifiche che troverai nella schermata di blocco. Inoltre, potresti non volere che altri guardino le tue notifiche, poiché potrebbero esserci informazioni sensibili.

Fortunatamente, esiste un modo molto semplice per sbarazzarsene senza dover sbloccare il tuo iPhone.

Per fare ciò, assicurati di avere il centro notifiche abilitato e, dalla schermata di blocco, tiralo verso il basso e poi spingilo di nuovo verso l’alto. Una volta fatto, vedrai che tutte quelle fastidiose notifiche sono scomparse.

La parte migliore di questo? Tutte le tue notifiche ti aspetteranno nel Centro notifiche più tardi per quando avrai più tempo per gestirle.

2. Sbarazzarsi del rilevamento della posizione

Come ti abbiamo mostrato in un post precedente, una delle caratteristiche più interessanti del tuo iPhone con iOS 7 sono i dati di posizione dettagliati che può fornirti. Tuttavia, sebbene queste informazioni possano essere utili in alcuni casi, se sei preoccupato per la tua privacy o se altri hanno accesso costante al tuo iPhone, potresti voler disabilitare questa funzione.

Per fare ciò, nelle impostazioni del tuo iPhone, vai a Privacy . Fare clic su Servizi di localizzazione e scorri verso il basso fino a trovare l’opzione Servizi di sistema . Toccalo e nella parte inferiore della schermata successiva tocca Luoghi frequenti .

Lì puoi disattivare la funzione e impedire al tuo iPhone di tracciare le tue posizioni più frequenti.

3. Abilitare una password alfanumerica

Proprio come sembra. È molto più sicuro avere una password alfanumerica invece della normale password di quattro cifre che protegge l’accesso al tuo iPhone. In effetti, una password alfanumerica potrebbe essere il secondo modo migliore per proteggere il tuo iPhone se ancora non godi dei vantaggi del Touch ID.

Puoi modificare questa funzione di sicurezza andando su impostazioni e toccare Codice d’accesso . Quindi deseleziona l’opzione Passcode semplice .

Ti verrà quindi chiesto di creare e autenticare una nuova password alfanumerica per rendere il tuo dispositivo più sicuro.


4. Controlla quali app accedono alle tue informazioni importanti

Ci sono alcune applicazioni sul tuo iPhone che memorizzano informazioni molto sensibili e private. È naturale che altre app richiedano l’accesso a queste informazioni (come Facebook che chiede l’accesso alla tua fotocamera, ad esempio), ma a volte puoi finire per autorizzare inavvertitamente alcune app di terze parti ad accedere alle informazioni che desideri mantenere private.

Per controllare, vai alle Impostazioni del tuo iPhone e quindi tocca Privacy . Lì troverai tutte le tue informazioni importanti e se tocchi una di queste opzioni avrai un controllo granulare su quali applicazioni possono accedere a quale parte delle tue informazioni.

Suggerimento bonus: Un’ulteriore misura che puoi adottare per proteggere ulteriormente la tua privacy è disabilitare la pubblicità basata sulla posizione. Dai un’occhiata a questo post per scoprire come.

Ecco qua. Se apprezzi le tue informazioni e la tua privacy sul tuo iPhone più di ogni altra cosa, metti in pratica questi suggerimenti e inizierai a sentirti più sicuro fin dall’inizio. Godimento!

Ultimo aggiornamento 14th Novembre 2022