Skip to content

-🔥 Microsoft sfrutterà l’intelligenza artificiale per combattere il malware nel prossimo aggiornamento dei creatori 🔥-

20 de Marzo de 2021

Poco dopo che la nuova minaccia ransomware Petya ha preso possesso di migliaia di PC negli Stati Uniti e in diversi paesi in Europa, Microsoft ha annunciato gli aggiornamenti di sicurezza che il suo aggiornamento di Windows 10 Fall Creators offrirà per proteggere meglio gli utenti.

Il nuovo aggiornamento garantirà un livello di protezione più elevato poiché la società migliorerà la sua Windows Defender Advanced Threat Protection (ATP) per i servizi aziendali Win 10.

Windows Defender ATP ora includerà anche Windows Defender Exploit Guard, Windows Defender Application Guard e aggiornamenti a Windows Defender Device Guard e Windows Defender Antivirus.

Leggi anche: Come configurare i backup di Windows per difendersi dal ransomware.

“La mentalità di Microsoft è una mentalità di sicurezza. Il nostro obiettivo è garantire la sicurezza dei clienti, poiché il panorama delle minacce alla sicurezza continua a diventare sempre più sofisticato e gli avversari hanno più successo nell’influenzare i profitti “, ha affermato l’azienda.

Oltre a proteggere la sua piattaforma dalle minacce e ad attrezzarla per combatterle meglio, l’azienda sfrutterà anche l’intelligence del cloud per mitigare le minacce.

Microsoft utilizzerà la potenza del cloud di ISG, una società di consulenza e ricerca tecnologica globale, insieme alla sua scienza dei dati e al machine learning, per comprendere meglio e proteggersi dalle minacce prima che possano infettare il sistema.

“Le nuove funzionalità di sicurezza in Windows 10 Fall Creators Update ci consentono di essere più precisi e rendere la vita più difficile ai malintenzionati. Stiamo alzando il livello rafforzando la nostra piattaforma Windows, sfruttando l’intelligenza del cloud e riunendo tutto in un’unica soluzione completa “, ha affermato la società.

Windows Defender Antivirus acquisirà anche il potere dell’intelligenza artificiale utilizzando l’apprendimento automatico per proteggere gli utenti meglio di prima.

L’azienda afferma che utilizzando la potenza dell’intelligenza del cloud, il programma antivirus è in grado di identificare le minacce da trilioni di segnali e può dare il suo verdetto su un malware in pochi secondi, anche se il malware non è stato visto prima.

Leggi anche: Ecco come disabilitare gli aggiornamenti di Windows 10.

“Con Windows 10, le aziende beneficeranno di un nuovo livello di sicurezza che non richiede l’installazione di agenti aggiuntivi. Windows Defender ATP offre ai clienti visibilità sulle minacce di hacking e malware scoperte e bloccate negli endpoint aziendali “, ha aggiunto la società.

Questi protocolli di sicurezza avanzati saranno disponibili solo per gli utenti aziendali quando verrà rilasciato Windows 10 Fall Creators Update, ma poiché la minaccia ransomware cresce rapidamente, Microsoft dovrebbe anche rilasciare un aggiornamento di sicurezza simile per i tuoi utenti aziendali.

Ultimo aggiornamento 14th Novembre 2022