Skip to content

-🔥 Le 10 principali funzionalità di Windows Creators Update 🔥-

20 de Marzo de 2021

Il prossimo grande aggiornamento di Window, The Creators Update, è quasi terminato e sta per arrivare agli anelli di Insider Slow. Gli utenti generici dovranno aspettare ancora un po ‘poiché il lancio globale è previsto per la seconda settimana di aprile.

Sono state introdotte molte nuove funzionalità e molte di quelle esistenti sono state modificate per migliorarle in base al feedback degli utenti. Quindi vediamo i primi dieci di quelli.

Innanzitutto, come ottenerlo?

Mentre il lancio ufficiale inizierà per fasi, a partire dall’11 aprile, gli impazienti potranno visitare il sito di MS per scaricare la procedura guidata di aggiornamento.

Scarica lo strumento da qui

La procedura guidata di aggiornamento scaricherà e installerà l’aggiornamento del creatore mantenendo il sistema così com’è.

Il changelog

1. Luce notturna

Ora è noto che il tempo davanti allo schermo del tuo smartphone è una brutta cosa prima di dormire. L’esposizione a una luce intensa influisce sull’orologio interno del cervello e del corpo e disturba il sonno. Per questo motivo, Apple e Android hanno introdotto una modalità notturna che rende la temperatura del colore dello schermo calda (giallastra).

Mentre nessuno tiene in mano il proprio laptop mentre dorme, Microsoft ha finalmente reso questa funzionalità disponibile per i nottambuli. Puoi impostare un tempo personalizzato per accenderlo e anche regolare la temperatura del colore a tuo piacimento.

2. Sollievo dall’aggiornamento temporaneo

Gli aggiornamenti di Windows sono diventati un tallone d’Achille per Microsoft, in parte a causa delle sue politiche sulla privacy invasive. Questo aggiornamento apporta alcune modifiche in quell’area sotto forma della possibilità di sospendere gli aggiornamenti di sicurezza obbligatori per un massimo di 7 giorni. Ma purtroppo questa opzione non è disponibile nell’edizione Home di Windows 10.

Per modificare le impostazioni, vai a Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza> Opzioni avanzate nel Aggiorna impostazioni.

3. Assistenza rapida

Hai mai avuto una conversazione inquietante con un membro della famiglia in cui ti chiedono come spingere Qualsiasi chiave . Microsoft comprende che il supporto tecnico è difficile, quindi ha introdotto il supporto rapido. Sebbene Windows 10 sia molto più snello e facile da usare, alcuni problemi richiedono l’intervento di un tecnico.

Quick Assist consente di assistere in remoto un altro utente o ottenere assistenza remota condividendo un semplice codice. Il sistema come mostrato è abbastanza semplice ma richiede un account Microsoft. Il sistema è anche un modo rudimentale per ottenere gli utenti dell’edizione Home di Desktop remoto. Lo strumento ha anche un’opzione aNote che può essere utile per il puntamento rapido.

4. Nuova scorciatoia per gli screenshot

Attualmente in Windows 10, lo screenshot può essere acquisito premendo PrtScr chiave, Alt + PrtScr chiave o Win + PrtScr chiave, che eseguono azioni diverse. Ma non c’era modo di catturare solo alcune parti dello schermo senza utilizzare un editor di immagini come Paint o un programma dedicato come Jing.

Nell’aggiornamento del creatore, ora abbiamo una nuova scorciatoia, Win + Maiusc + S , che consente di selezionare una parte dello schermo e salvarla negli appunti. Ma devi ancora aprire Paint, incollarlo e salvarlo. Sarebbe stato meglio se Windows lo avesse salvato direttamente nella cartella Immagini. Potrebbe essere nel prossimo aggiornamento.

5. Eliminazione automatica dei file temporanei

Molti di noi sono abituati a cancellare un file o una cartella e poi dimenticare di svuotare il Cestino. Questo si accumula e poi ci lamentiamo che Windows sta consumando spazio di archiviazione.

Per risolvere questo problema, Windows eliminerà automaticamente tutto ciò che è più vecchio di 30 giorni nel Cestino. Per esplorare questa funzionalità, vai a Menu Impostazioni> Sistema> Archiviazione e fare clic Cambia il modo in cui liberiamo spazio nel Direzione di immagazzinamento .

6. Funzioni di gioco migliorate

Microsoft sta scommettendo molto sui giochi e come tale sta enfatizzando le funzionalità di gioco e l’integrazione con Xbox. Hanno migliorato il DVR del gioco e hanno anche introdotto la tanto chiacchierata modalità di gioco in questo aggiornamento.

Microsoft si concentra sui giochi in Windows 10 (… ok male gioco di parole)

Anche il numero di titoli supportati in modalità a schermo intero nella barra dei giochi è aumentato. Inoltre, il menu Impostazioni moderne ha una sezione dedicata Gaming . All’interno di questo puoi configurare Barra dei giochi, Game DVR, Streaming & Modalità di gioco .

7. Nuovo Windows Defender

Con questo aggiornamento, salutiamo la vecchia applicazione Windows Defender, che ora ha cambiato nome in Windows Defender Security Center . Il nuovo Defender fa molto di più che dare falsi allarmi. In realtà, identifica e rileva le minacce.

Altre impostazioni di sicurezza come Smartscreen e Firewall ora possono essere regolate dall’app e c’è anche la possibilità di farlo Aggiorna il tuo PC . Inoltre, c’è una nuova sezione che mostra le statistiche di salute e prestazioni della tua macchina.

8. Aggiornato Linux

Ricorda quando Microsoft ha introdotto Bash su Windows e collettivamente ha fatto esultare tutti i geek. Ora è stato aggiornato all’ultima versione di 16.04, in linea con l’ultima versione di Ubuntu.

Usa il comando lsb_release -a per verificare la versione corrente di Ubuntu

Il processo per abilitare bash rimane lo stesso. Puoi controllare la versione corrente usando il comando mostrato sopra.

9. Nuova applicazione Paint

Come il Samsung Galaxy S8, l’app New Paint è stata il segreto peggio custodito dell’aggiornamento dei creatori. Abbiamo già parlato in dettaglio della nuova app. Il clou sono le capacità 3D e la nuova interfaccia utente in linea con l’aspetto moderno.

Sebbene Microsoft si aspettasse che la nuova app 3D Paint diventasse predefinita, è bello vedere che la vecchia app è ancora lì.

10. I piccoli cambiamenti

A parte i cambiamenti più grandi, ci sono molti cambiamenti più piccoli sparsi in tutto il sistema operativo. Elencherò alcuni dei più importanti. Il primo è l’aggiunta della barra degli indirizzi nell’editor del registro. Ciò consente di incollare direttamente gli indirizzi di registrazione di Internet dicono il doppio della RAM!

Il campo PIN nella schermata di accesso accetterà quindi l’immissione anche se l’interruttore del tastierino numerico è disabilitato. Infine, ora puoi creare cartelle nel menu Start. Di seguito sono state mostrate alcune di queste modifiche.

Qual è il prossimo?

Microsoft ha pianificato due importanti aggiornamenti per Windows 10 quest’anno. Con l’aggiornamento del creatore ora rilasciato, il prossimo arriverà nella seconda metà del 2017.

Si dice che il secondo aggiornamento debutterà con Project Neon, il prossimo linguaggio di design per Windows. Fino ad allora, c’è ancora molto altro da esplorare in questo aggiornamento. Se hai idee o commenti, sentiti libero di condividerli con noi.

Ultimo aggiornamento 15th Novembre 2022