Skip to content

-🔥 Pixel Launcher vs Microsoft Launcher: quale skin Android è la migliore per te? 🔥-

19 de Marzo de 2021

Con l’introduzione della serie di smartphone Pixel, Google ha introdotto l’esclusivo lanciatore Pixel. Con ogni iterazione del dispositivo Pixel, Google ha aggiunto più caratteristiche e funzioni al programma di avvio predefinito. Microsoft ha cambiato il nome del launcher Arrow in launcher di Microsoft e la società lo presenta come lo strumento compagno perfetto per gli utenti Windows.

Mentre Google si concentra sulla semplicità e adotta un approccio minimalista, Microsoft si dedica a colmare il divario tra Android e Windows 10 per migliorare la produttività degli utenti finali.

Entrambi i lanciatori offrono varie opzioni di personalizzazione, menu di accensione, motore di ricerca e supporto per i temi. A seconda dell’uso e delle preferenze, potresti trovarne uno utile rispetto all’altro.

In questo post, confronteremo il launcher Pixel con quello Microsoft e concluderemo se è necessario modificare il launcher Pixel predefinito.

Scarica Microsoft Launcher per Android

Interfaccia utente

Se hai utilizzato un Android di serie, ti sentirai a casa con il lanciatore Pixel. Scorri verso l’alto per aprire il cassetto delle app, scorri verso sinistra per visitare il feed di Google, scorri verso l’alto e tieni premuto per visualizzare il menu multitasking.

Il mio unico problema con l’attuale interfaccia utente è la ricerca su Google. Quella barra di ricerca è ovunque. Che si trovi nel cassetto delle app, nel menu dei feed, nella schermata iniziale o nel menu multitasking, Google ha forzato la barra di ricerca sugli utenti. E non c’è modo di rimuoverlo.

Il programma di avvio di Microsoft ha aggiunto un piccolo trucco per accedere agli utili interruttori di notifica. Basta scorrere il dito sulla parte inferiore e accedere a Wi-Fi, dati mobili, Bluetooth, dispositivo di scorrimento della luminosità e alle app più comunemente utilizzate.

La navigazione di base rimane la stessa del lanciatore di pixel per accedere al cassetto delle app e al menu di accensione.

Opzioni di personalizzazione

Il lanciatore di pixel non si spinge fino al lanciatore Nova e Action quando si tratta di personalizzazione. Offre la possibilità di nascondere il menu del feed di Google, la possibilità di aggiungere nuove applicazioni alla schermata iniziale, dimensioni del testo e suggerimenti di applicazioni nel cassetto delle applicazioni.

Non sorprende che il lanciatore di Microsoft stia andando avanti con se stesso qui. È possibile modificare la disposizione delle icone, le dimensioni, applicare pacchetti di icone di terze parti, l’aspetto della cartella, nascondere app e altro ancora.

Puoi anche giocare con le impostazioni del dock, come il numero di colonne, lo sfondo del dock e la dimensione dell’icona.

Google non ti consentirà di rimuovere o sostituire la barra di ricerca e ovviamente non puoi modificare il motore di ricerca predefinito. Tuttavia, il programma di avvio di Microsoft ti consente di rimuovere, riorganizzare e impostare il motore di ricerca predefinito su Yahoo, Bing o Google.

Motore dei temi

Con Android 10, Google ha iniziato a implementare la modalità oscura su tutti i dispositivi. La serie Pixel 4 è dotata di un’app a tema che consente di modificare la modifica delle notifiche e i colori dei pulsanti di navigazione. Puoi anche scaricarlo su un altro dispositivo.

Microsoft consente di modificare il tema predefinito in scuro, chiaro o trasparente. Puoi anche giocare con un effetto sfocato sul tema trasparente. Le opzioni di colore accento includono blu, verde, arancione, rosso, ecc.

Integrazione di notizie

Sia Google che Microsoft ti consentono di accedere alle notizie durante il giorno. Passa il mouse a sinistra e il feed di Google è pronto per fornire le ultime notizie in base ai tuoi interessi e alle tue abitudini di navigazione.

Nel tempo, Google ha aggiunto altri modi per personalizzare il menu del feed. Ora puoi toccare il piccolo segnaposto per vedere più o meno di questi elementi. È anche possibile seguire o smettere di seguire determinati argomenti, eliminare definitivamente il feed di notizie e condividere il post dal menu a tre punti.

Il menu di alimentazione di Microsoft è diviso in tre parti. La scheda delle notizie mostra semplicemente le storie dal web. Puoi toccare l’icona Impostazioni e modificare il mercato delle notizie e personalizzare gli argomenti di interesse.

Microsoft non ti consentirà di personalizzare alcun suggerimento sulle notizie del menu feed. Dovrai ignorarlo o modificare l’interesse dal menu delle impostazioni.

Leccornie extra

Oltre alle notizie di Google, il menu dei feed include anche altre cose. Puoi toccare il menu degli aggiornamenti e l’Assistente Google mostrerà l’ultima posizione di parcheggio, le scorciatoie suggerite, il prezzo delle azioni e altro ancora.

Puoi anche utilizzare tutto ciò nel programma di avvio di Microsoft, ma l’integrazione non sarà la stessa del programma di avvio di Pixel. I 10 gesti Android funzionano perfettamente con il launcher Pixel, mentre le animazioni sono state un successo e mancano nel launcher di Microsoft.

Il programma di avvio di Microsoft brilla con l’integrazione di Windows 10. Puoi sincronizzare attività, OneNote, calendario e note adesive dal menu di Vista. La sezione della timeline è collegata direttamente alla timeline di Windows, che mostra la navigazione recente e la cronologia dei documenti tra i dispositivi.

Puoi anche utilizzare diversi gesti dal menu delle impostazioni per personalizzare l’esperienza. Uso principalmente lo scorrimento verso il basso per cercare elementi e il doppio tocco per bloccare lo schermo. Con l’integrazione della fotocamera nella barra di ricerca, puoi scansionare un codice a barre e scattare foto di oggetti per trovare maggiori dettagli a riguardo.

Nota: Come accennato in precedenza, i gesti di Android 10 non funzionano bene con i lanciatori di terze parti. Google sta cercando di risolvere il problema. Fino ad allora, ti consiglio di optare per un sistema di navigazione a tre pulsanti.

Se cambi dal programma di avvio predefinito

Come puoi vedere dal confronto sopra, il lanciatore Pixel non è all’altezza delle funzionalità rispetto al suo rivale. Ma la fluidità complessiva, le animazioni e l’esperienza coerente rimangono ineguagliate da altri. Il programma di avvio di Microsoft si appoggia al lato produttivo e dovrebbe essere un’opzione predefinita per coloro che vivono nell’ecosistema Microsoft.