Skip to content
Mac

-🔥 Come risolvere tre fastidiose impostazioni predefinite di OS X Mavericks 🔥-

7 de Marzo de 2021

Mentre OS X Mavericks è dotato di una serie di nuove e convenienti funzionalità, il comportamento predefinito di alcune di esse e di nuove è stato modificato da Apple. Sebbene alcune di queste modifiche possano a volte avere senso, in alcuni casi possono essere, in effetti, piuttosto scomode.

Con questo in mente, ecco alcune di quelle fastidiose impostazioni predefinite sul tuo Mac e come puoi risolverle.

Andiamo da qui.

1. Lavora meglio con più display

Con Mavericks, Apple ha introdotto un modo per aggiungere finalmente il Dock e la barra dei menu a un’applicazione quando si trova su un secondo monitor. Tuttavia, allo stesso tempo, hanno limitato l’estensione di un’applicazione su più schermi per impostazione predefinita, il che può essere scomodo quando alcune applicazioni specifiche lo richiedono, ad esempio quando si visualizzano fogli di calcolo di grandi dimensioni o si visualizzano foto o video panoramici.

Se vuoi ripristinare quella funzione multischermo, puoi farlo andando su Preferenze di Sistema e cliccando su Controllo della missione .

Lì, deseleziona la casella Gli schermi hanno spazi separati ed è possibile utilizzare più schermi per la stessa applicazione.

Tuttavia, tieni presente che la funzione menzionata in precedenza di mantenere barre dei menu separate su ogni schermata andrà persa.

2. Sbarazzarsi delle notifiche di blocco schermo

Le notifiche sono sicuramente una delle caratteristiche più belle di Mavericks. Con esso, ricevi una notifica quando è disponibile qualcosa di nuovo, come un’e-mail o un aggiornamento. Tuttavia, il sistema non solo ti avvisa quando utilizzi il tuo Mac, ma ti mostra anche le notifiche quando sei nella schermata di blocco. Questa funzione, ovviamente, non è qualcosa che tutti apprezzano, in quanto può mostrare alcune informazioni che vuoi mantenere private a chiunque visualizzi il tuo Mac, anche se è bloccato.

Fortunatamente, puoi modificare le notifiche che appaiono sulla schermata di blocco del tuo Mac andando a Preferenze di Sistema . Lì, fai clic Notifiche e nel pannello di sinistra seleziona l’applicazione per la quale desideri nascondere le notifiche.

Una volta fatto, sulla destra, assicurati di deselezionare l’opzione Mostra le notifiche sulla schermata di blocco .

Nota importante: Non c’è modo di disabilitare questa impostazione per tutte le applicazioni contemporaneamente, quindi dovrai farlo manualmente per ciascuna applicazione.

3. Dì addio alla dashboard

Nel bene e nel male, OS X Mavericks include ancora l’estensione Pannello di controllo . Nel mio caso, lo trovo ancora utile, ma per molti può essere uno spreco, poiché per farlo ci vuole una scorciatoia da tastiera o un gesto.

Ora, sebbene non sia possibile disattivare la dashboard in modo nativo, puoi farlo con l’aiuto di Terminal. Per fare ciò, apri l’utilità terminale ed esegui il seguente comando:

scrittura predefinita com.apple.dashboard mcx-disabled -boolean true

Quindi, dopo, vai in questo:

killall dock

Fatto! La dashboard non sarà più lì e potrai quindi assegnare quei gesti o scorciatoie a qualcos’altro.

Buon Consiglio: Se ti capita di voler ripristinare il Dashboard, usa gli stessi comandi di cui sopra nello stesso ordine, tranne che nel primo comando, sostituisci la parola vero dalla parola falso .

E il gioco è fatto. Con queste semplici modifiche, puoi sbarazzarti di alcune fastidiose impostazioni predefinite e ripristinare le funzionalità che hai sempre amato sul tuo Mac. Buon divertimento!

Ultimo aggiornamento 14th Novembre 2022