Skip to content

-🔥 Che cos’è un’immagine di sistema e come crearla in Windows? 🔥-

4 de Marzo de 2021

Un’immagine di sistema, come suggerisce il nome, è l’immagine o ciò che puoi chiamare una copia completa dello stato corrente del disco rigido del computer (o di una qualsiasi delle sue partizioni). Includerebbe tutte le impostazioni di sistema, i file e le impostazioni di Windows.

È possibile utilizzare un’immagine di sistema per ripristinare le impostazioni ei dati del computer in caso di guasto del disco rigido. Tuttavia, tieni presente che non è possibile ripristinare singoli file o impostazioni con questo processo. Sarebbe sempre stato un pieno recupero. Pertanto, si consiglia di eseguire anche il backup di file e cartelle individualmente piuttosto che fare affidamento esclusivamente su questa immagine di sistema come salvatore finale.

In questo articolo vedremo come creare un’immagine di sistema sui sistemi Windows 7 utilizzando il centro di backup e ripristino. Lo abbiamo già introdotto in un precedente articolo (“l’articolo a cui abbiamo fatto riferimento nel paragrafo precedente”). Immergiamoci più in profondità nelle tue impostazioni.

1. Per iniziare, digita backup nella barra di ricerca di casa e vedrai apparire Backup e ripristino nei risultati. Clicca sul.

2. Nella finestra Centro backup e ripristino, a sinistra, troverai un collegamento che dice Crea un’immagine di sistema . Clicca sul.

3. È possibile eseguire il backup dell’immagine del sistema su un’unità esterna, su un DVD o su un altro computer in rete (se questa è un’opzione). È anche possibile eseguire il backup su una partizione separata sullo stesso disco rigido, ma non è consigliato per ovvi motivi.

Rileverà automaticamente la posizione più appropriata per il backup. Ad esempio, nello screenshot qui sotto puoi vedere che ha rilevato il mio disco rigido esterno che era già collegato.

4. Successivamente, è necessario selezionare le unità di cui si desidera eseguire il backup.

5. Confermerà le impostazioni selezionate prima di iniziare a creare l’immagine. Mostra anche quanto spazio può occupare l’immagine.

6. Una volta premuto Avvia il backup , viene avviata la creazione dell’immagine. A seconda della quantità di dati disponibili, possono essere necessari da pochi secondi a un’ora o due.

7. Dopo aver finito di creare l’immagine, verrà chiesto se si desidera creare un disco di ripristino del sistema, che è necessario andare avanti e creare.

Troverai la cartella dell’immagine di sistema denominata WindowsImageBackup nella posizione in cui l’hai salvata (Sì, non sarai in grado di scegliere una cartella o una directory… puoi solo scegliere l’unità in cui vuoi salvare l’immagine).

È così che si crea un’immagine di sistema in Windows 7. Sui sistemi Vista, il processo è quasi lo stesso, ad eccezione di alcune modifiche all’interfaccia.

Se esegui una versione Home o Basic di Windows Vista / Windows 7, non troverai il backup e il ripristino e non sarai in grado di utilizzare ciò di cui abbiamo discusso. Ma non preoccuparti, troveremo presto un articolo che ti mostrerà alcuni utili strumenti di terze parti per creare un’immagine di sistema.

Ultimo aggiornamento 16th Novembre 2022