Skip to content
IOS

-🔥 Revisione degli spazi vuoti: un’app per iPhone da semplici note e gestione dei progetti 🔥-

27 de Febbraio de 2021

Per quelli di noi che lavorano su piccoli progetti sul nostro iPhone, semplici appunti o app per tenere traccia dei dettagli non lo taglieranno. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, un project manager completo può essere esagerato.

Questo è esattamente ciò che rende l’app gratuita Whitespace per iPhone un ingresso così entusiasmante nel campo della produttività. L’applicazione porta una nuova visione della gestione di un progetto semplice utilizzando “spazi” per raggruppare tutte le note e altri elementi ad esso correlati.

Diamo un’occhiata a queste e ad altre fantastiche funzionalità che Whitespace offre ai possessori di iPhone.

Un modo semplice per gestire piccoli spazi di lavoro

Una delle prime cose che noterai di Whitespace è il suo design pulito. L’app è gratuita, ma supportata da pubblicità e costa $ 1,99 per la rimozione.

Lo schermo vuoto principale può essere suddiviso in quattro diverse aree. La barra in alto è dove si trovano i menu principali. Questi includono il pulsante Tutti gli articoli , le impostazioni dell’applicazione, il pulsante di ricerca e un ultimo pulsante per aggiungere una nota o un elenco.

La seconda area è per aggiungere rapidamente eventi o foto ai tuoi spazi di lavoro. La terza area dello schermo è dove risiedono le note, gli elenchi o le immagini più recenti. Infine, la stanza a destra, che elenca tutti gli spazi di lavoro che hai utilizzato di recente.

Parlando (scrivendo) di spazi di lavoro, Whitespace li usa come tag per aiutarti a trovare e classificare meglio le tue note e idee. Questo aiuta anche un altro scopo: tutte le tue note e tutto ciò che aggiungi a un progetto possono anche essere “contrassegnate” come appartenenti a un altro, rendendo abbastanza facile avere più note ed elenchi condivisi tra diversi progetti senza confondersi.

Aggiungere elementi ai tuoi spazi di lavoro è piuttosto semplice e ogni spazio di lavoro (o semplicemente spazio come li chiama l’app) possono essere codificati a colori per una più facile consultazione.


Ora, quando si tratta degli elementi che puoi aggiungere, vanno da semplici note ed elenchi a immagini che puoi allegare a qualsiasi spazio.

Le note possono essere semplici o completamente formattate utilizzando la sintassi di riduzione del prezzo. Whitespace aggiunge anche una barra degli strumenti personalizzata alla tradizionale tastiera dell’iPhone e ha alcune caratteristiche davvero ingegnose che rendono l’inserimento di testo e la navigazione semplici e divertenti. Il lato sinistro della barra degli strumenti ti consente di afferrare rapidamente il codice di riduzione del prezzo da aggiungere al tuo testo, mentre il lato destro ti dà accesso rapido all’opzione allegare immagine , oltre a consentirti di passare dalla modalità di testo normale a quella sintattica.

Inoltre, sebbene non sia una parte essenziale di Whitespace, voglio scrivere un po ‘sulla funzione trackball al centro della barra degli strumenti della tastiera. Questo piccolo pulsante rotondo si comporta come ti aspetteresti: toccalo e fondamentalmente si trasforma in una trackball, permettendoti di muovere il cursore liberamente. Un piccolo dettaglio, ma importante.

Un’altra grande caratteristica degli spazi bianchi è la capacità di riorganizzare non solo le note, ma anche i singoli paragrafi all’interno delle note, eliminando quasi completamente la necessità di tagliare e incollare molto testo quando si scrive una nota. Inoltre, fare clic sul pulsante Informazione durante la lettura di una nota e lo spazio bianco ti mostrerà alcune delle proprietà più importanti della tua nota.


Vuoto in corso di revisione

Tutto sommato, a meno che tu non abbia già un’app per note o attività che semplicemente non cambieresti, non importa cosa, dovresti assolutamente dare un’occhiata a Whitespace. È gratuito, ricco di funzionalità e il suo approccio “note come parte di spazi di lavoro più grandi” sembra intuitivo e ha il potenziale per migliorare davvero la produttività se si hanno molte note o immagini in giro.

Ultimo aggiornamento 15th Novembre 2022