Skip to content

-🔥 Google dice addio ai risultati di ricerca istantanei a causa dell’incompatibilità dei cellulari 🔥-

27 de Febbraio de 2021

Google sta rimuovendo una funzione molto amata dal suo motore di ricerca, i risultati di ricerca istantanei, che avrebbero iniziato a suggerirti parole chiave di ricerca in base a ciò che hai già digitato.

Internet è diventata una necessità nel tempo, poiché non solo offre un’immensa quantità di informazioni, ma offre anche agli utenti un mezzo più semplice per connettersi con gli altri, indipendentemente dalla distanza fisica.

E il motore di ricerca di Google è il luogo ideale per la maggior parte degli utenti di Internet per placare la propria sete di conoscenza o per fare qualsiasi cosa su Internet.

La ricerca istantanea, introdotta per la prima volta nel motore di ricerca nel 2010, è diventata parte integrante dell’esperienza utente, aiutando a ottenere migliori parole chiave di ricerca e facilitando il processo di ricerca su Internet.

Maggiori informazioni in News: Google ha aggiunto la funzione di avviso SOS alle mappe e ai risultati di ricerca

Tuttavia, negli ultimi anni c’è stato un costante spostamento degli utenti Internet da desktop a mobile e, poiché oggi, la maggior parte delle persone che effettuano ricerche su Google lo fanno tramite telefono cellulare, Google ha deciso di rendere l’esperienza mobile un po ‘migliore pure.

Sebbene i risultati della ricerca continueranno a riempirsi automaticamente, la pagina non verrà visualizzata in tempo reale, il che significa che solo dopo aver cliccato su una specifica parola chiave di ricerca Google visualizzerà i risultati.

L’azienda sta facendo questo per creare un’esperienza coerente su tutti i telefoni desktop e cellulari.

Poiché la tastiera dei telefoni cellulari occupa molto spazio sullo schermo, la funzione di ricerca istantanea non ha prodotto l’esperienza utente desiderata sugli smartphone.

Google ha sempre fornito agli utenti un’opzione per disabilitare la funzione di ricerca istantanea, ma sembra che presto scomparirà per sempre.

Maggiori informazioni in Notizie: Android O sarà presto disponibile quando Google rilascia l’anteprima per sviluppatori finale

Parlando a Search Engine Land, un portavoce di Google ha dichiarato: “Abbiamo lanciato Google Instant nel 2010 con l’obiettivo di fornire agli utenti le informazioni di cui hanno bisogno il più rapidamente possibile, anche quando digitano le ricerche sui dispositivi desktop. Da allora, molte altre delle nostre ricerche sono state effettuate su dispositivi mobili, con input, interazioni e restrizioni dello schermo molto diversi. Con questo in mente, abbiamo deciso di rimuovere Google Instant, in modo da poterci concentrare sui modi per rendere la ricerca ancora più veloce e agevole su tutti i dispositivi “.

Ultimo aggiornamento 14th Novembre 2022