Skip to content
Mac

-🔥 3 fantastici suggerimenti per l’audio per Mac che probabilmente non conoscevi 🔥-

27 de Febbraio de 2021

Se hai un Mac, allora sicuramente dovresti sapere che è il computer preferito dagli esperti di media e dai creatori di contenuti. Tuttavia, c’è una ragione per questo, poiché OS X offre alcune delle migliori funzionalità audio di qualsiasi sistema operativo esistente, alcune delle quali non sono sempre così popolari tra gli utenti Mac.

Andiamo quindi a scoprire alcuni suggerimenti relativi all’audio del tuo Mac che probabilmente non conosci e che ti saranno di grande aiuto.

Intelligente? Allora iniziamo.

Converti file audio da qualsiasi luogo sul tuo Mac

Una delle cose più belle di OS X è che le funzionalità della maggior parte delle applicazioni native sono integrate direttamente nel sistema. Questo è esattamente il caso delle funzionalità audio di QuickTime, che ti consentono di convertire qualsiasi file audio sul tuo Mac senza dover aprire il lettore QuickTime.

Per fare ciò, seleziona un file audio o un gruppo di file, quindi dal menu Finder seleziona l’opzione Servizi e poi l’opzione Codifica i file audio selezionati .

Apparirà una finestra di dialogo in cui puoi scegliere la qualità del file risultante, incluso il suo formato e altre opzioni.

Modifica la luminosità o il volume del tuo Mac in modo più preciso

Cambiare il volume o la luminosità del tuo Mac usando la tastiera è un’operazione abbastanza semplice (infatti, qui ci sono alcune scorciatoie da tastiera del Mac, oltre a come crearne di tue). Tuttavia, entrambi aumentano o diminuiscono di un numero limitato di “livelli” (16 per l’esattezza).

Per un livello di controllo più granulare sulle modifiche al volume e alla luminosità del tuo Mac, premi entrambi Maiusc + Alt quando aumenti o diminuisci qualcuno di essi. Inoltre, se si preme solo il tasto Lettere maiuscole Regolando il volume, è possibile modificare il livello del volume come al solito, ma in silenzio.

Usa plug-in di unità audio nascoste

Oltre alle funzioni audio di altre applicazioni integrate in OS X che abbiamo menzionato in precedenza, i Mac includono un’ampia gamma di plug-in in formato Audio Unit, che vengono utilizzati per eseguire alcune attività di editing avanzate, come l’elaborazione, la ricezione e la manipolazione dei flussi audio quasi in tempo reale con una latenza minima.

La cosa migliore di questi plugin di formato è che sono completamente nascosti all’utente e, in effetti, sono accessibili solo da applicazioni audio dedicate (come Audacity in questo esempio), che è dove ne hai davvero bisogno.

Ecco qua. Come puoi vedere, il tuo Mac può essere estremamente versatile per tutto ciò che riguarda l’audio e altri media, rendendolo uno dei preferiti dai professionisti dei media per la creazione di contenuti. E ora che conosci questi suggerimenti, assicurati di usarli bene. Risparmierai tempo e avrai molto più controllo sull’audio del tuo Mac. Buon divertimento!

Ultimo aggiornamento 14th Novembre 2022