Skip to content
Mac

-🔥 4 nuovi fantastici strumenti di organizzazione integrati in macOS Sierra 🔥-

24 de Febbraio de 2021

È sempre emozionante vedere le nuove funzionalità di un sistema operativo completamente nuovo e questo non fa eccezione con macOS Sierra. Ma è sempre ancora più emozionante per me vedere tutti i piccoli miglioramenti apportati in generale che contribuiscono davvero a migliorare notevolmente l’esperienza.

La nuova funzionalità di macOS Sierra rende la scelta dell’ingresso / uscita audio un gioco da ragazzi | Shutterstock

In macOS Sierra, vale la pena evidenziare alcune di queste funzionalità meno note. Sono decisamente carini. Quattro in particolare si distinguono come estremamente preziosi per l’organizzazione, la gestione del desktop e il multitasking. Una volta aggiornato, non saprai come sei riuscito senza di loro.

Accesso all’I / O audio dalla barra dei menu

In macOS Sierra, ora puoi accedere e passare da input e output audio con un paio di clic dalla barra dei menu. Innanzitutto, se clicchi sull’icona del controllo del volume, noterai immediatamente che il menu è stato ridisegnato. Il cursore del volume è ora orizzontale e sotto hai la possibilità di passare tra le uscite del tuo dispositivo. Basta fare clic su uno disponibile per modificarlo.

Se premi il tasto Opzione mentre fai clic sull’icona del volume, quel menu mostrerà anche i dispositivi di input. Ancora una volta, fai clic per selezionare quello che desideri.

Questo è un drastico miglioramento dal dover andare in Preferenze di Sistema per trovare ingressi e uscite audio. L’accesso alla barra dei menu ti offre il controllo I / O in pochi secondi.

Riorganizza le icone della barra dei menu di terze parti

Questo è probabilmente più eccitante per alcuni che per altri, ma se hai sempre avuto molte icone della barra dei menu, apprezzerai davvero la possibilità di riorganizzarle finalmente.

In precedenza, OS X ti consentiva solo di riorganizzare le icone di sistema, come l’ora, il Wi-Fi e il volume. Ora puoi fare clic e trascinare qualsiasi icona. Basta premere e tenere premuto Comando prima di fare clic su un’icona e posizionarla dove il tuo cuore desidera.

Ciglia, ciglia e ancora ciglia

Ora puoi abilitare le schede in quasi tutte le applicazioni, anche di terze parti, in questo modo puoi avere più finestre aperte per una singola applicazione senza ingombrare il desktop o trovare dove si trova la finestra. Devi solo cambiare scheda come faresti in Safari.

Questa configurazione è disponibile nella categoria Dock in Preferenze di Sistema. Troverai un nuovo menu a discesa che dice Preferenze durante l’apertura dei documenti .

Puoi scegliere Manualmente , il che significa essenzialmente che questa funzione è disabilitata, Sempre per tenerlo acceso o Solo a schermo intero. Quest’ultimo preferirà utilizzare le schede quando un’applicazione è in modalità a schermo intero, ma in modalità desktop normale aprirà comunque le finestre complete.

Modalità Picture-in-Picture

Non so quali siano le tue priorità nella vita, ma nella mia, la modalità Picture-in-Picture su Mac è un vero toccasana. Potresti già avere familiarità con questa funzione da iPhone 6 / 6s Plus e iPad, ma ora il tuo Mac può anche registrare video in modo da poterli guardare durante la navigazione.

Tutto quello che devi fare è controllare e fare clic su qualsiasi video supportato in Safari e fare clic Accedi alla modalità Picture-in-Picture , o semplicemente fare clic sull’icona PiP sulla barra degli strumenti. Il video viene visualizzato per essere trascinato ovunque e ridimensionato.

consigli Su YouTube, fai clic tenendo premuto il tasto Ctrl in un punto qualsiasi di un video per aprire prima il menu di YouTube. Quindi fai di nuovo clic sul pulsante di controllo mentre il menu è ancora aperto per visualizzare il menu Apple, dove troverai l’opzione “immagine nell’immagine”.

LEGGI ANCHE: 5 semplici modi per ottimizzare l’archiviazione del computer con macOS Sierra

Ultimo aggiornamento 16th Novembre 2022