Skip to content

-🔥 I 7 modi migliori per risparmiare la durata della batteria su Galaxy S10 e S10 Plus 🔥-

23 de Febbraio de 2021

Rispetto a OnePlus e Xiaomi, Samsung non è nota per la durata della batteria delle sue ammiraglie. Telefoni come Galaxy S10 e Galaxy Note 9 richiedono molto tempo per caricarsi. E la cattiva notizia è che questi telefoni perdono la carica molto rapidamente, soprattutto se sono abilitate tutte le fantastiche funzionalità.

Quindi, se sei qualcuno che deve affrontare una scarsa durata della batteria sui nuovi Samsung Galaxy S10 e S10 Plus, ecco alcuni trucchi per aiutarti a risolverlo e prolungare la durata della batteria.

Diamo un’occhiata.

1. Attiva la modalità notturna

Una delle prime cose da fare è attivare la modalità notturna. Potresti già sapere che l’intera serie Galaxy S10 include display Super AMOLED. Quindi ha senso solo approfittarne per avere una maggiore durata della batteria. E uno dei modi migliori è passare alla modalità oscura a livello di sistema.

Il passaggio alla modalità notturna dipingerà l’intero schermo di nero, risparmiando così energia a lungo termine. Al contrario, la modalità Luce attiva la maggior parte dei pixel, il che (hai indovinato) consuma più potenza.

Per abilitare la modalità notturna, vai su Impostazioni> Display e attiva la modalità notturna.

Inoltre, puoi anche ottenere una di quelle fantastiche app per sfondi AMOLED come Darkops AMOLED Wallpapers. Inoltre, puoi attivare la modalità oscura in applicazioni compatibili come Twitter, Chrome, Reddit, ecc.

Scarica sfondi Darkops AMOLED

2. Passare alla schermata FHD

Il Galaxy S10 / S10 Plus ti consente di passare dalla risoluzione dello schermo FHD + a quella WQHD +. Sebbene quest’ultimo sembri sorprendente (colori vivaci e immagini più nitide), è meglio passare alla risoluzione FHD + per l’uso quotidiano.

Per cambiarlo, vai su Display> Risoluzione dello schermo, tocca FHD + e tocca Applica.


E ogni volta che hai un film o un programma TV da guardare, puoi semplicemente metterlo su QHD +.

3. Disabilita sempre sullo schermo

Sì, gli Always On Top Display (AOD) possono sembrare molto interessanti, ma non dimenticare che ci vuole energia per continuare.

Quindi, se temi che il tuo S10 / S10 Plus non possa durare tutto il giorno, puoi sempre disabilitarlo dal menu Impostazioni rapide.

Ma la via di mezzo perfetta è la funzione Pianificazione. Ad esempio, se non hai bisogno della visualizzazione AOD dopo l’orario lavorativo, puoi programmare gli orari di conseguenza.

Per fare ciò, vai su Schermata di blocco> Sempre in vista> Modalità di visualizzazione e tocca la terza opzione. Imposta il programma in base ai tuoi gusti.

In alternativa, puoi andare all’opzione Tocca per mostrare che ti mostrerà le opzioni necessarie quando tocchi lo schermo. Dopo 10 secondi di inattività, tornerà alla modalità normale.

Buon Consiglio: L’attivazione dell’impostazione della luminosità automatica per AOD regolerà la luminosità di AOD in base alla luminosità ambientale.

4. Batteria adattiva

La batteria adattiva è una delle nuove funzionalità della serie Galaxy S10. Questo modulo utilizza il linguaggio macchina per conoscere le abitudini del telefono e l’utilizzo dell’applicazione. In questo modo, qualsiasi applicazione che potenzialmente scarica la batteria inutilmente viene disabilitata.

Per abilitarlo, vai su Assistenza dispositivo> Batteria.

Quindi tocca Modalità di alimentazione e sposta l’interruttore su Batteria adattiva. Questa modalità non si attiva immediatamente. Imparerai prima le tue abitudini al telefono e, a seconda di ciò, il tempo di attesa migliorerà nel tempo.

Per scoprire come il tuo telefono ha classificato le app, abilita prima le Opzioni sviluppatore.

Per fare ciò, vai su Impostazioni> Info sul telefono> Informazioni sul software e tocca sette volte il numero dell’edificio. Una volta abilitato, cerca le app in standby.

Per impostazione predefinita, il telefono classifica le applicazioni nelle seguenti categorie:

  • Attivo
  • Frequente
  • Gioco di lavoro
  • Strano
  • Mai

Se desideri modificare le categorie manualmente, tocca un’app e seleziona quella più adatta.

5. Modalità di alimentazione

Nella pagina Batteria, potresti anche voler controllare le modalità di alimentazione. Il Galaxy S10 è dotato di tre modalità: prestazioni elevate, risparmio energetico medio e risparmio energetico massimo. In generale, le impostazioni sono ottimizzate per soddisfare le tue esigenze. Tuttavia, se vuoi ottenere il massimo dalla batteria, puoi attivare una delle modalità.

Naturalmente, dovresti sacrificare alcune funzionalità nel processo.

6. Ottimizza le impostazioni

L’ottimizzazione della batteria di Galaxy S10 e S10 Plus si attiva automaticamente quando non utilizzi il telefono. Riduce automaticamente la luminosità dello schermo, il timeout dello schermo e il volume dei contenuti multimediali.

Per abilitarlo, vai su Impostazioni> Cura del dispositivo> Batteria e tocca l’icona dei tre punti nell’angolo in alto a destra. Seleziona Impostazioni e cerca le impostazioni di Ottimizzazione. Interruttore a levetta per abilitare. Semplice.


Allo stesso tempo, puoi anche attivare l’opzione “Metti in sospensione le applicazioni inutilizzate” e Adaptive Battery.


Suggerimento professionale: Tocca a lungo l’icona Dolby Atmos da Impostazioni rapide per scoprire profili audio aggiuntivi.

7. Ridurre il timeout dello schermo

Ultimo ma non meno importante, controlla le impostazioni di timeout dello schermo. Se sei una persona che tiene semplicemente il telefono da parte senza bloccarlo, una piccola schermata temporale ti aiuterà dal punto di vista della sicurezza e della batteria.

In genere è sufficiente un tempo di visualizzazione di 30 secondi. Per apportare le modifiche, vai su Impostazioni di visualizzazione e scorri verso il basso per visualizzare l’opzione di timeout dello schermo.

Ciao batteria lunga!

Un telefono con una durata della batteria piuttosto scarsa può davvero darti sui nervi. Ciò che peggiora le cose è che se non si dispone di un caricabatterie compatibile, il Galaxy S10 / S10 Plus impiega il proprio tempo per ricaricarsi.

Inoltre, quando si tratta di una scarsa durata della batteria, molto dipende dall’ora in cui lo schermo si accende. Ad esempio, riesco a malapena a passare la giornata con uno schermo in tempo, circa quattro ore. Quindi ha senso portare un power bank portatile (come il caricabatterie portatile Anker PowerCore 26800) come piano di riserva.

Prossimo: il Galaxy S10 Plus è un dispositivo alto. Se trovi difficile destreggiarsi con una mano, leggi il seguente post per suggerimenti e trucchi con una sola mano.