Skip to content

-🔥 Come utilizzare Apple Music in modalità oscura (iOS e Android) 🔥-

23 de Febbraio de 2021

Rilassarsi con un po ‘di Apple Music la sera va bene. Ma fissare lo schermo per cambiare traccia in un ambiente scarsamente illuminato non è esattamente un’esperienza confortevole. Lo sfondo bianco dell’app probabilmente farà sanguinare gli occhi.

Ecco perché è essenziale passare Apple Music alla modalità oscura, almeno dall’oggi al domani. Fortunatamente, l’app supporta completamente la modalità oscura su iOS e Android. Congratulazioni, Apple.

Ma abilitare la modalità oscura su Apple Music è abbastanza diverso su entrambe le piattaforme. Esaminiamo e controlliamo cosa devi fare per utilizzare Apple Music in modalità oscura.

Apple Music – iOS

Su iPhone, la modalità oscura di Apple Music è legata alla combinazione di colori del sistema iOS 13. Ciò significa che devi attivare la modalità oscura per l’intero iPhone o iPad se desideri spegnere le luci nell’app Musica.

Per abilitare la modalità oscura, inizia caricando il Centro di controllo. Sugli iPhone con funzionalità Face ID, fai scorrere il dito sull’angolo in alto a destra dello schermo. Gli iPhone con Touch ID richiedono di far scorrere il dito lungo la parte inferiore dello schermo.

Una volta lì, premi la barra luminosa e tocca l’icona chiamata Modalità oscura.

Nota: Se non vedi l’icona della modalità oscura, probabilmente stai utilizzando iOS 12 o versioni successive. Per eseguire l’aggiornamento a iOS 13 o versioni successive, visita Impostazioni iPhone> Generali> Aggiornamento software. IPhone 6 e precedenti non possono essere aggiornati a iOS 13.

Ciò dovrebbe far passare automaticamente Apple Music alla modalità oscura, insieme al resto del sistema operativo e ad altre app native. Alcune app di terze parti che supportano una combinazione di colori più scura, come Google Chrome, potrebbero anche essere visualizzate in modalità scura.

Per disattivare la modalità scura, torna al Centro di controllo, premi a lungo la barra della luminosità e tocca nuovamente l’icona della modalità scura.

Puoi anche impostare una pianificazione della modalità scura in modo che il tuo iPhone cambi automaticamente gli schemi di colori in periodi di tempo specificati. Ad esempio, è possibile impostare una pianificazione che abiliti la modalità oscura di notte e la disattivi durante il giorno.

Un altro modo più rapido per passare alla modalità oscura è incollare un controllo in modalità oscura direttamente nel centro di controllo. Per fare ciò, vai su Impostazioni iPhone> Centro di controllo> Personalizza, quindi Aggiungi modalità scura attraverso la sezione Altri controlli. È possibile accedere al controllo della modalità oscura in un secondo momento semplicemente andando nel Centro di controllo.

È molto più veloce da accedere ed è l’ideale se si desidera attivare e disattivare rapidamente la modalità oscura durante l’utilizzo di determinate applicazioni, come l’applicazione musicale in questo caso.

Apple Music – Android

Se utilizzi Apple Music su uno smartphone Android, puoi utilizzare un controllo integrato nell’app per passare facilmente alla modalità oscura.

Passo 1: Inizia toccando l’icona dei tre punti nell’angolo in alto a destra dell’app Apple Music. Nel menu successivo, tocca Impostazioni.

Passo 2: Premi l’opzione Tema che appare nella sezione Opzioni di visualizzazione. Nella casella pop-up che segue, tocca Scuro.

Torna indietro e dovresti trovare Apple Music in modalità oscura. Se desideri disabilitare la modalità oscura, torna semplicemente alle impostazioni di Apple Music, tocca Tema, quindi seleziona Luce.

Se il tuo smartphone esegue Android 10 o versioni successive, puoi anche configurare l’app per passare senza interruzioni alla modalità oscura ogni volta che viene attivata la funzione di risparmio della batteria. Seleziona Configura per risparmiare batteria dalle opzioni del tema musicale di Apple e sei a posto.

Consigli: Per configurare Risparmio energetico sul tuo dispositivo Android, vai all’app Impostazioni> Batteria> Risparmio batteria.

Nel caso non lo sapessi, i pixel neri perfetti non consumano energia nei dispositivi che hanno schermi OLED. E la modalità scura di Apple Music è davvero “scura”, a differenza di altre app le cui modalità scure appaiono più grigiastre che nere.

Quindi, anche se non sei il più grande fan della modalità oscura, impostare Apple Music in modo che passi automaticamente alla modalità colore scuro quando la durata della batteria diventa troppo bassa probabilmente ti aiuterà a risparmiare un po ‘più di energia mentre interagisci con l’app.

Rilassarsi

La modalità oscura di Apple Music non si limita a invertire i colori dello schermo. Piuttosto, è ben progettato, tutti gli elementi sono visualizzati chiaramente e non dovresti avere problemi in termini di navigazione. La modalità scura preserva anche le linee rosso-viola e i caratteri che ricordano Apple Music, così ti sentirai come a casa.

E come accennato in precedenza, la modalità oscura di Apple Music aiuta anche a preservare la durata della batteria fintanto che il dispositivo utilizza uno schermo OLED. Quindi un motivo in più per iniziare a usarlo.

Meno affaticamento degli occhi, aspetto esteticamente gradevole e migliore durata della batteria. Cosa si può volere di più?