Skip to content

-🔥 I migliori 11 suggerimenti e trucchi per l’utilizzo dell’app Android di Simplenote come un professionista 🔥-

22 de Febbraio de 2021

A volte ti chiedi perché i creatori dell’app Simplenote non abbiano pensato a un altro nome. Ma una volta che inizi a usarlo, ottieni la risposta. Simplenote è davvero un’app per prendere appunti disponibile per Android, iOS e Web.
>

Sebbene l’applicazione sia molto semplice, è ricca di funzioni utili. Quali sono queste caratteristiche? E come vengono utilizzati tutti al meglio? Troverai tutte le risposte insieme ad alcuni suggerimenti e trucchi per l’app Android Simplenote.

I seguenti suggerimenti e trucchi Simplenote sono destinati all’app Android e la maggior parte di essi può essere applicata anche alla tua versione iOS.

1. appuntare le note

Simplenote supporta solo un tipo di modalità di visualizzazione: visualizzazione elenco. Se usi frequentemente alcune note, puoi posizionarle in cima all’elenco con l’aiuto della funzione pin.

Per appuntare una nota, tieni premuto Nota e tocca l’icona del piolo sulla barra in alto. Le note appuntate avranno un’icona circolare accanto ad esse.

2. Aggiungi tag

Simplenote non supporta le cartelle. Pertanto, le etichette svolgono un ruolo cruciale nell’organizzazione delle note in questa applicazione. Stranamente, a prima vista non troverai l’opzione etichetta. Dovrai scorrere verso l’alto una nota per vedere l’opzione dell’etichetta appena sopra la tastiera.


Per modificare i tag, apri il riquadro di navigazione a scomparsa e fai clic sull’opzione Modifica accanto a Tag.

3. Usa Markdown

Quando apri l’app, non troverai strumenti di formattazione come grassetto, corsivo, collegamenti ipertestuali, ecc. Tuttavia, se guardi da vicino, vedrai due schede in alto: Modifica e Anteprima. Questo perché l’applicazione utilizza Markdown, un linguaggio di markup scritto in una forma di facile lettura e uno strumento fantastico per convertire il testo in HTML. Anche se non ottieni pulsanti per formattare il testo, puoi comunque utilizzare Markdown.

Diciamo che devi digitare in grassetto. Per fare ciò, devi racchiuderlo tra doppi asterischi. Ad esempio, ** Ciao, sono GT **. Per rendere il testo in corsivo, metterlo in un unico asterisco. Per ulteriori informazioni, consulta la guida alla sintassi di Markdown.


4. Visualizza la cronologia delle modifiche

In quanto esseri umani, siamo tenuti a commettere errori. A volte durante la modifica di una nota, possiamo eliminare una parte o un dettaglio importante. Poiché la maggior parte delle app mobili non dispone di una funzione di annullamento, questo può essere piuttosto problematico. Tuttavia, Simplenote risolve questo problema consentendo di ripristinare le versioni precedenti di una nota.

Per visualizzare la cronologia delle modifiche e ripristinare le versioni precedenti, apri Note e tocca l’icona Modifica cronologia. Quindi usa il cursore per tornare alle versioni precedenti e premi Ripristina.


5. Caratteri e conteggio parole

Simplenote non è il tipo di applicazione in cui salverai o lavorerai con documenti di grandi dimensioni. Quindi avere la funzione di conteggio delle parole o dei caratteri non ha senso per me. Ma se vuoi verificarlo, tocca l’icona `i nella parte superiore della nota.


6. Ordinare le note in ordine alfabetico

Per impostazione predefinita, Simplenote ordina le note nell’ordine in cui sono state modificate. Ma se vuoi, puoi riorganizzarli in ordine alfabetico.

Per questo, segui questi passaggi:

Passo 1: Tocca il menu a tre barre nell’angolo in alto a sinistra dell’app. Quindi tocca Impostazioni in basso.


Passo 2: Fare clic su Ordina e selezionare Alfabetico. Puoi scegliere tra AZ o ZA.


7.Modifica la dimensione del carattere

Pochissime app consentono di modificare la dimensione del carattere in modo indipendente senza modificare la dimensione del carattere del dispositivo. Fortunatamente, Simplenote è uno di loro. Qui puoi regolare la dimensione del carattere in base alle tue preferenze.

Per fare ciò, vai su Impostazioni Simplenote e tocca Dimensione carattere. Quindi, scegli la dimensione del carattere che preferisci.


8 Abilita tema scuro

Fan della modalità oscura? Anche Simplenote lo offre. Dico questo perché pochissime applicazioni supportano la modalità oscura.

Per attivare il tema scuro, vai su Impostazioni Simplenote e tocca Tema. Quindi scegli il tema scuro.


9 Blocca i tuoi appunti

Per proteggere le tue note dai criminali, è meglio mantenere l’applicazione bloccata. No, non è necessario scaricare applicazioni di terze parti, è una funzione incorporata nell’applicazione.

Per bloccare l’app, vai su Impostazioni Simplenote e tocca Attiva blocco PIN. Quindi, imposta un PIN di tua scelta. Dopodiché, ogni volta che apri l’applicazione ti verrà chiesto di inserire il PIN.


10.Aggiungi note utilizzando gli assistenti vocali

Che tu stia utilizzando un iPhone o un dispositivo Android, puoi aggiungere note all’app Simplenote utilizzando assistenti vocali come Assistente Google, Siri, ecc. Se hai un dispositivo Samsung, puoi usare Bixby per dettare note.

Per aggiungere una nota utilizzando le procedure guidate, basta dire – Prendi nota utilizzando Simplenote.


Nota: con iOS 12, puoi anche utilizzare le scorciatoie di Siri per aggiungere rapidamente note.

11.Collaborare o condividere il collegamento

Simplenote offre tre modi per condividere le tue note con gli altri. Prima di tutto, puoi condividere le note normalmente tramite qualsiasi applicazione installata sul tuo dispositivo. In questo metodo, il contenuto della nota verrà copiato e incollato nell’applicazione.

In secondo luogo, puoi creare un collegamento pubblico e condividerlo con altri. Terzo, se desideri consentire ad altri di modificare le tue note, puoi aggiungerli come collaboratori. Per condividere le note, tocca l’icona Condividi in Note e seleziona il metodo di condivisione.


Notevole semplicità

Avrai notato che l’applicazione Simplenote non è così semplice. Sì, manca un paio di funzionalità avanzate, ma è molto utile per scrivere appunti veloci. Vorrei che potessero aggiungere il supporto per le cartelle per una migliore organizzazione. Fino a quando non lo otteniamo, controlla queste app per prendere appunti che supportano le cartelle.