Skip to content

I migliori modi 13 per risolvere Amazon Echo che non riproduce Spotify Music

14 de Febbraio de 2021

Amazon Echo e Spotify sono amici dal 2016, ma con alcune limitazioni. In precedenza, solo i membri premium potevano ascoltare la musica di Spotify su Amazon Echo. La situazione è cambiata nel 2019, quando Spotify ha concesso lo stesso privilegio ai suoi utenti gratuiti in paesi come gli Stati Uniti e l’Australia. Il servizio gratuito è stato esteso a più paesi nel giugno 2020. Sfortunatamente, alcuni utenti non sono ancora in grado di godersi Spotify tramite Alexa. Se sei uno di loro, qui ti diremo diversi modi per risolvere il problema di Amazon Echo che non riproduce Spotify.

Per alcuni utenti, Alexa dice che sta riproducendo Spotify ma non esce alcun suono. Per altri, il loro dispositivo Echo non viene visualizzato nell’elenco dei dispositivi disponibili su Spotify. Alcuni affrontano il problema solo quando riproducono una particolare playlist di Spotify.

Cercheremo di aiutarti a risolvere una serie di problemi che affronti durante l’utilizzo di Spotify con Echo. Controlliamo le correzioni per Echo che non riproduce la musica di Spotify.

1. Riavvia Echo e il telefono o il computer

Inizieremo prima con le correzioni di base che tendono a essere trascurate. Quindi inizia riavviando il tuo dispositivo Echo (Echo, Echo dot o Echo plus, ecc.) E il tuo telefono con le app Alexa e Spotify. Per riavviare Amazon Echo, scollegalo. Quindi ricollegalo dopo 10-15 secondi.

Consigli: Metti Echo per la prima volta? Dai un’occhiata ai nostri suggerimenti per configurare Eco come un professionista.

2. Aumentare il volume dell’eco

Un’altra cosa semplice che a volte ci sfugge è il volume dell’eco. È necessario controllare e aumentare il volume dell’altoparlante eco. Puoi farlo dal dispositivo echo. Per farlo, premi il pulsante di aumento del volume sul tuo Echo. In alternativa, apri l’app Alexa sul tuo telefono, troverai la canzone in riproduzione in basso. Tocca l’icona dell’altoparlante e alza il volume.

Se utilizzi le app desktop Spotify, troverai il cursore del volume in basso.

Consigli: Sapevi che puoi usare il tuo dispositivo di eco per chiamare le persone? Scopri come funzionano le chiamate su Amazon Echo.

3. Verifica la compatibilità di Echo e Spotify

Nella maggior parte dei paesi, avrai bisogno di un account Spotify premium per connettere Spotify ed Echo. Quindi, se non riesci ad ascoltare Spotify, la mancanza di un account premium potrebbe essere un problema.

In paesi come Germania, Australia, Austria, Brasile, Canada, Spagna, Stati Uniti, Francia, Spagna, Irlanda, Italia, Giappone, Messico, Nuova Zelanda e Regno Unito, anche gli utenti dell’account Spotify gratuito possono collegarlo con Alexa. Spotify continua ad aggiungere nuovi paesi all’elenco. Puoi controllare i dispositivi eco supportati e i relativi paesi sulla pagina di Spotify.
4. Imposta Spotify come servizio musicale predefinito su Amazon Echo

È importante collegare correttamente il tuo account Spotify al dispositivo Echo utilizzando l’app Alexa. Dopo il collegamento, se desideri che Alexa riproduca sempre musica da Spotify anziché da altri servizi musicali, dovresti rendere Spotify il fornitore di servizi musicali predefinito. Consulta la nostra guida su come collegare Spotify e fallo di default su Echo. Quando si imposta Spotify come provider predefinito, non è necessario aggiungere “su Spotify” alla fine del comando.

5. Verificare il nome della playlist

Cerca sempre di usare i comandi corretti per Alexa in modo da non confonderla. Ecco un elenco di comandi ufficiali di Alexa che possono essere utilizzati per Spotify.

Dopo aver impartito i comandi corretti, se Echo non riproduce la tua playlist, prova ad aggiungere la parola “My” al tuo comando. Ad esempio, “Alexa, riproduci la mia playlist Super Nova”. Se ancora non funziona, dai un’occhiata ai nomi delle playlist di Spotify. Evita di aggiungere punteggiatura, titoli difficili o acronimi nel nome. Inoltre, evita di mantenere nomi simili per playlist come Super Nova 1, Super Nova 2, ecc.

Per rinominare una playlist, apri l’app Spotify e tocca la scheda La tua libreria. Apri la tua playlist e tocca l’icona dei tre punti in alto.

Scegli Rinomina playlist dal menu. Assegna un nome semplice e univoco.

A volte anche le stazioni radio sono responsabili della riproduzione musicale “smorzata”. Quindi, se chiedi a Echo di riprodurre la canzone di un artista, il dispositivo potrebbe sintonizzarsi su una stazione radio su Spotify che potrebbe avere problemi. Anche in questo caso, questi problemi possono essere temporanei. Tuttavia, se persistono, dovresti cercare altre soluzioni.

6. Verificare il nome del dispositivo echo

Oltre ai nomi delle playlist, dovresti controllare i nomi degli altoparlanti Echo (se ne hai più di uno) e anche i gruppi. Nessuno di loro dovrebbe avere lo stesso nome.

Per verificare, apri l’app Alexa e vai alla scheda Dispositivi. Qui troverai i tuoi gruppi e dispositivi di eco. Apri il gruppo o il dispositivo e puoi rinominarlo.

7. Utilizza l’account corretto

Molte volte, il problema è dovuto a un conflitto di account in cui un utente ha due diversi account Spotify: uno gratuito e uno premium. Il tuo telefono a volte utilizza per impostazione predefinita l’account gratuito, rendendo Spotify non disponibile per gli utenti nei paesi in cui è richiesto un account premium. Quindi devi aggiungere l’account Spotify corretto all’app Alexa. Per fare ciò, scollega il tuo account gratuito (come mostrato di seguito) e aggiungi quello con un abbonamento premium. Ovviamente Spotify è disponibile anche per gli utenti con abbonamento gratuito, ma in alcuni paesi.

Allo stesso modo, se hai un account Amazon Home, Alexa potrebbe essere passato a un altro utente. Ciò causerà nuovamente problemi con Spotify. Per controllare il profilo attualmente attivo, chiedi: “Alexa, che account è questo?” o “Alexa, quale profilo sto usando?” Se si tratta di un utente diverso, dì: “Alexa, cambia utente”.

8. Disattivare la riproduzione casuale

Questa soluzione potrebbe sorprenderti, ma alcuni utenti di Spotify hanno suggerito che se la riproduzione casuale è stata abilitata l’ultima volta che hai ascoltato Spotify, causerà problemi con Echo. Quindi disattiva la riproduzione casuale su Spotify per risolvere il problema.

Per disattivare la riproduzione casuale, apri la schermata di riproduzione dell’app Spotify. Tocca l’icona di riproduzione casuale verde per disattivarlo. Puoi anche disabilitarlo dalle applicazioni desktop.


9. Disconnetti l’account Spotify da Alexa

Successivamente, dovresti provare a scollegare il tuo account Spotify e Echo Skill. Per questo, segui questi passaggi:

Passo 1: Apri l’app Alexa sul tuo telefono.

Passo 2: Tocca l’icona delle tre barre in alto e scegli Impostazioni.

Passaggio 3: Tocca Musica seguito da Spotify.

Passaggio 4: Tocca la possibilità di disabilitare. Conferma nella schermata successiva.

Passaggio 5: Torna indietro e fai clic su “Abilita” per utilizzare l’abilità di Spotify. Segui le istruzioni sullo schermo per aggiungere nuovamente il tuo account Spotify.

Puoi farlo anche sul web. Per fare ciò, vai alle impostazioni del tuo account e poi ad Applicazioni. Quindi fai clic su Rimuovi accesso accanto ad Alexa.

10. Fai in modo che Spotify dimentichi il tuo dispositivo di eco

Anche dimenticare il dispositivo Echo dall’app Spotify è stato vantaggioso per gli utenti. Per fare ciò, apri l’applicazione Spotify e vai alle sue impostazioni. Tocca Connetti a un dispositivo. Troverai il tuo dispositivo Echo. Tocca l’icona dei tre punti accanto all’altoparlante e seleziona Elimina questo dispositivo.

11. Aggiornamento delle applicazioni

Mantenere aggiornate le tue applicazioni è una buona opzione perché risolvono gli errori dell’applicazione. È necessario aggiornare le app Spotify e Alexa dai rispettivi negozi su Android e iOS. Apri il Play Store (Android) e l’App Store (iOS) e cerca il nome dell’applicazione. Quindi, tocca il pulsante Aggiorna.

Consigli: Non sai quando aggiornare un’applicazione? Scopri come scoprire quando aggiornare un’app su Android e iOS.

12. Cancella cache e dati (solo Android)

Su Android, puoi provare a svuotare la cache dell’app Spotify e Alexa. Per farlo, vai su Impostazioni telefono> Applicazioni> Spotify o Alexa. Fare clic su Archiviazione e quindi su Cancella cache. La cancellazione della cache non eliminerà i tuoi file o dati.

13. Disinstallare l’applicazione

Se Spotify continua a non funzionare tramite Echo, dovresti disinstallare entrambe le app (Spotify e Alexa) dal tuo telefono. Riavvia il telefono e quindi reinstallali.

Consigli: Se ti fa sentire meglio, l’argomento non si limita solo a Spotify. A volte l’eco si blocca anche durante la riproduzione dell’audio della musica di Amazon.

Abbi pazienza

A volte il problema del dispositivo Echo che non riproduce la musica di Spotify può verificarsi a causa di un software obsoleto. Puoi controllare la versione del software Echo accedendo all’app Alexa. Tocca la scheda Dispositivo in basso e quindi scegli il tuo dispositivo Echo. Tocca Informazioni e troverai la versione software del dispositivo. Controllare l’ultima versione del software da installare per il dispositivo echo dal sito Web di Amazon. A differenza di molti casi, il ripristino del dispositivo Echo non è di alcun beneficio.

Poiché i dispositivi Echo si aggiornano automaticamente tramite Wi-Fi, è necessario lasciarlo rimanere per un po ‘(mezz’ora forse) e riceverà automaticamente un aggiornamento. Riavvia il tuo Echo. Spero che le cose funzionino allora.