Skip to content
Mac

Come utilizzare il nuovo Finder al meglio in OS X Mavericks su Mac

14 de Febbraio de 2021

Con il rilascio di OS X Mavericks, gli utenti Mac ora hanno accesso a un sistema operativo più avanzato ed efficiente disponibile gratuitamente. Se non lo hai ancora sul tuo Mac, puoi dare un’occhiata a questi articoli per imparare come aggiornare facilmente a OS X Mavericks o come eseguire un’installazione più avanzata e pulita sul tuo Mac.

Ora, per quelli di voi che hanno già installato OS X Mavericks, questo nuovo sistema operativo porta una serie di nuove funzionalità sul tavolo, alcune delle quali potresti non essere a conoscenza.

In questo post tratteremo alcuni dei più importanti sul Finder, la versione Apple di Windows Explorer.

Diamo un’occhiata a loro.

Aggiunta di etichette a documenti e file in modi diversi

Mentre in precedenza eri in grado di classificare un po ‘i tuoi file e documenti nel Finder, Mavericks ora pone una forte enfasi sui tag, che puoi finalmente utilizzare a livello di sistema per assegnare filtri diversi ai tuoi documenti ea tutti i tuoi file.

A causa di questa adozione di tag, puoi aggiungerli ai tuoi file in diversi modi. Il più ovvio, ovviamente, è utilizzare il menu contestuale facendo clic con il pulsante destro del mouse su qualsiasi file.

Ma ce ne sono ancora un paio. Ad esempio, ora puoi anche aggiungere tag a qualsiasi file utilizzando l’opzione Ottenere informazioni . Come puoi vedere nell’immagine qui sotto, ora puoi aggiungere etichette nel primo campo vuoto, mentre la sezione gradi quello che prima si trovava in quella posizione è stato spostato in fondo a quel pannello.

Puoi anche aggiungere etichette anche per l’apertura di file e documenti. Tutto quello che devi fare ora è fare clic sulla freccia giù accanto al nome del file e avrai la possibilità di modificare alcuni dei suoi dati, comprese le sue etichette.

Usa le schede in Finder Windows

Alza la mano se hai mai dovuto destreggiarti tra più finestre del Finder aperte. Dover passare da due o tre di loro può già essere una seccatura, ma se ne hai più aperti, la situazione può trasformarsi in un completo disastro.

Fortunatamente, OS X Mavericks porta Finder Tabs, una funzionalità così ovvia che ci chiediamo tutti perché non sia mai apparsa prima.

Per abilitare le schede nelle finestre del Finder, puoi fare quanto segue:

– Se hai già più finestre del Finder aperte, fai clic sul menu Finestra dalla barra dei menu e selezionare Unisci tutte le finestre nelle opzioni disponibili.

– Se hai solo una finestra del Finder aperta, premi semplicemente Comando + T e creerà una nuova scheda in quella finestra, proprio come quando si utilizza un browser web.

 

Ecco qua. Due belle funzionalità di OS X Mavericks che, sebbene apparentemente semplici, ti permetteranno di essere più produttivo sul tuo Mac, soprattutto perché sono integrate nel file manager di sistema, il che le rende ancora più importanti. Goditi la tua maggiore produttività!