Skip to content

10 modifiche in Windows 10 Ogni utente di PC dovrebbe saperlo

14 de Febbraio de 2021

Windows 10 è disponibile come anteprima tecnica per chiunque abbia il coraggio di installarlo. A rigor di termini, è nelle prime fasi di una beta, ma se ne hai voglia, prova a installarlo su una partizione separata o come macchina virtuale.

Prima di farlo, parliamo di cosa sia esattamente Windows 10. Ma dopo le prestazioni disastrose di Windows 8, perché dovresti preoccuparti?

Windows 10 si legge come la lettera di scuse di Microsoft per Windows 8.

1. Cosa c’è nel nome?

Dov’è Windows 9? La dichiarazione ufficiale di Microsoft è che Windows 10 è un nuovo sistema che va dai telefoni cellulari ai PC fino a Xbox. Aveva bisogno di essere chiamato 10 per dimostrare che è davvero qualcosa di nuovo. Il numero 9 non gli renderebbe giustizia. Per essere onesti, dieci suona meglio di nove.

Alcuni dicono che la colpa sia dei programmatori pigri. I programmatori chiamano solo la prima lettera del nome del sistema operativo per controllare la versione. Questa pigrizia è andata avanti da Windows 95 e 98 giorni. Questo potrebbe potenzialmente danneggiare il software nella prossima versione di Windows se fosse chiamato 9.

2. Menu Start (feat. Live Tiles)

Sì. Il menu Start fa una svolta trionfante, ma come una schermata iniziale con finestre. Vedrai file e layout di cartelle in stile Windows 7, oltre a un elenco completo di programmi sfogliabili nella struttura ad albero sempre familiare. Ma accanto ad esso troverai piastrelle viventi. Qui puoi ancorare applicazioni, collegamenti o widget da Windows Store.

3. Salve desktop multipli (virtuali)

Ti abbiamo mostrato come puoi utilizzare più desktop (virtuali) in Windows 7 e 8 per migliorare la tua produttività (utilizzando un’applicazione di terze parti). Ora, funzionalità simili con una maggiore integrazione saranno disponibili in Windows 10 stesso.

4. Fantastica gestione di Windows

Microsoft sta imparando di nuovo che la maggior parte delle persone usa Windows per svolgere il proprio lavoro. Quindi ciò di cui hanno bisogno sono modi più semplici per multitasking, non un flare inutile.

Da nessuna parte questo è più evidente che nel nuovo sistema di gestione delle finestre. Se sei un utente Windows professionale, sai già che puoi agganciare un’applicazione a qualsiasi lato dello schermo semplicemente trascinandola sul bordo dello schermo.

Buon Consiglio: Puoi anche farlo usando i tasti di scelta rapida Win + Sinistra / Destra .

Quando lo fai in Windows 10, avrai le opzioni per organizzare le app che hanno più senso nello spazio rimanente. Funziona alla grande con vari desktop. Windows 10 ti consente anche di agganciare 4 app su schermo, ognuna delle quali occupa un quarto dello schermo.

5. Le applicazioni di Windows App Store verranno ora eseguite su Windows

In Tecnotuto siamo stati fan di alcuni App di Windows Store. Sono leggeri, veloci e in alcuni casi anche belli (quando è stata l’ultima volta che hai sentito quella parola usata per descrivere un’applicazione Windows?)

Questo può sembrare un trucco e le persone potrebbero finire per non utilizzare le app del negozio come fanno ora, ma alcune app come Flipboard possono essere davvero utili. Poiché le app dello Store verranno ora eseguite nell’ambiente desktop, puoi utilizzare le stesse fantastiche scorciatoie per la gestione delle finestre.

6. Passaggio al volo tra la modalità touch e la modalità non touch

Se hai uno di quei fantasiosi 2-in-1 che ha un touchscreen e anche una tastiera / mouse staccabile, Windows 10 ti renderà facile passare da una modalità all’altra.

7. Windows 10 porterà a maggiore confusione o maggiore semplicità

… E non sapremo la risposta fino a quando il prodotto finale non verrà rilasciato a metà 2015.

Le nuove funzionalità che Windows 10 sta assumendo, come la gestione delle finestre, il menu di avvio e le impostazioni del prompt dei comandi, si sentiranno come a casa per un utente Windows professionale che utilizza ancora Windows 7, poiché è ciò che funziona meglio per loro.

In Windows 8, Microsoft ha fatto un passo avanti, con un nuovo modo di interagire con il contenuto sullo schermo. Alcuni dicono di essere andati troppo oltre, altri dicono di non essere andati abbastanza lontano e la modalità desktop legacy è rimasta sostanzialmente la stessa.

Ora lo Stato membro sta invertendo il cambiamento radicale, hai indovinato, facendo un passo indietro. Windows 10 è essenzialmente Windows 7 con la migliore interfaccia di Windows 8 integrata nell’interfaccia desktop legacy. Se Windows 7 fosse davvero la migliore versione di Windows mai realizzata, questo cambiamento lo renderà solo migliore. Ma cosa succede se le persone vogliono la semplicità e l’interazione basata sul tocco in ogni momento?

Come ho detto, non lo sapremo per una buona parte dell’anno, ma ciò che è sicuro di dire è che chiunque utilizzi Windows per svolgere un lavoro (che è la maggior parte degli utenti Windows) troverà le nuove modifiche estremamente utili.

Cosa ne pensate di Windows 10? Verrà aggiornato?

Sei rimasto colpito dalle funzionalità di produttività di Windows 10? Hai intenzione di aggiornare? Fateci sapere nei commenti qui sotto.

Immagini tramite Windows Newsroom