Skip to content

10 fantastiche impostazioni della scheda per Android che dovresti conoscere

14 de Febbraio de 2021

Il numero di opzioni di personalizzazione disponibili in un’app è un ottimo modo per valutarne la spettacolarità. Considera solo un’applicazione in cui devi convivere con le impostazioni offerte dagli sviluppatori. Cioè, non puoi modificare nulla in base alle tue preferenze. Sono sicuro che non vorresti un’app del genere, giusto?

Fortunatamente, la maggior parte delle app di oggi offre un sacco di funzionalità di personalizzazione. Una di queste applicazioni è l’applicazione della tastiera di Google, chiamata Gboard. Offre una serie di impostazioni che puoi regolare in base al tuo utilizzo. Mentre alcuni aggiustamenti sono evidenti, altri sono sepolti.

Abbiamo deciso di approfondire e semplificare queste impostazioni per te. E non ne abbiamo trovati uno o due, ma dieci!

Tuttavia, prima di ciò, familiarizziamo con come aprire le impostazioni di Gboard.

Accedi alla configurazione della scheda

Esistono due modi per aprire le impostazioni di Gboard sul tuo dispositivo.

Metodo 1: dall’icona di Google

Passo 1 : Quando la tastiera è aperta, tocca l’icona Google (G) nella barra in alto.

Passo 2: Dalle opzioni visualizzate, fare clic sull’icona delle impostazioni. Se l’icona delle impostazioni non è presente, tocca il menu a tre punti per visualizzare l’opzione delle impostazioni.

Metodo 2: dalla chiave virgola

Un altro modo per accedere alle impostazioni della tabella è premere il tasto virgola. Una volta terminato, tocca l’icona delle impostazioni per andare alle impostazioni.

Ora andiamo alle impostazioni.

1. Modifica il layout della tastiera

Probabilmente non saresti sorpreso se ti dicessi che Gboard supporta più lingue e che puoi usarle contemporaneamente. Tuttavia, ciò che è interessante è che supporta anche più layout, che possono essere modificati dalla configurazione.

Ad esempio, è possibile utilizzare layout QWERTY, QWERTZ e AZERTY. È interessante notare che puoi anche utilizzare la modalità di scrittura a mano in Gboard.

Per modificare il layout della tastiera, procedi nel seguente modo:

Passo 1: Apri le impostazioni di Gboard e tocca Lingue.

Passo 2 : In Lingue, aggiungi una nuova tastiera o tocca la tastiera esistente. Quindi, nella schermata Lingua, seleziona il layout di tastiera desiderato.

2. Modalità con una sola mano

Oltre ai design sopra, se hai un dispositivo con uno schermo grande, puoi utilizzare la funzione della modalità con una sola mano di Gboard. Quando questa funzione è attivata, i tasti si sposteranno verso destra o verso sinistra, facilitando la digitazione con una mano.

A tale scopo, attenersi alla procedura seguente:

Passo 1: Apri le impostazioni di Gboard e vai su Preferenze.

Passo 2 : Nella scheda Layout, tocca Modalità con una mano. Nella finestra pop-up che appare, scegli la modalità che desideri.

Puoi anche toccare l’icona G e selezionare la modalità a una mano. È possibile modificare la posizione della tastiera con l’aiuto del tasto di spostamento `.

3. Accesso rapido a Emoji

Nessuna conversazione è completa senza l’uso di emoji. Per impostazione predefinita, devi toccare due volte per vedere il pannello delle emoji, poiché il tasto emoji è presente sotto il tasto virgola.

Ma se sei un amante delle emoji, puoi sostituire il tasto della lingua sulla tastiera con il tasto emoji. Ciò non influirà su nulla, poiché puoi cambiare la lingua premendo la barra spaziatrice.

Per fare ciò, apri le impostazioni di Gboard e vai su Preferenze. Quindi, attiva l’interruttore per mostrare il tasto di commutazione emoji.

4. Disegna Emoji

Sebbene Gboard offra la funzionalità di ricerca di emoji, la funzione mancante in altre app per tastiera, puoi anche disegnare emoji su Gboard. Per fare ciò, premi prima il tasto emoji e poi l’icona disegna emoji.

Si aprirà un tavolo da disegno in cui potrai disegnare emoji per trovarli.

5. Simboli di accesso rapido

Oltre agli emoji, anche i simboli giocano un ruolo importante sulla tastiera. Normalmente è necessario premere il tasto? 123 per accedere ai simboli. Per semplificare l’inserimento dei simboli, puoi toccare i tasti alfabetici per aggiungerli.

Questa impostazione è presente nelle Preferenze nelle impostazioni di Gboard. È necessario abilitare l’opzione Pressione lunga per le impostazioni dei simboli. Subito sotto, puoi anche modificare il tempo di ritardo per la stampa a lungo termine. Puoi regolarlo in base al tuo utilizzo.

6. Aggiungi la tua immagine a Gboard

Mentre Gboard offre un sacco di temi e opzioni di colore, puoi persino aggiungere un’immagine a tua scelta.

Per fare ciò, apri le impostazioni di Gboard e vai su Temi. In Temi, tocca il tema con l’icona più. Ti verrà quindi chiesto di scegliere una foto di tua scelta da aggiungere come sfondo.

7. Correzioni rapide del testo

La funzione di correzione automatica è disponibile su quasi tutte le tastiere, ma ciò che differenzia una tastiera eccezionale da una buona sono le piccole regolazioni. Alcune di queste impostazioni presenti in Gboard sono l’auto-capitalizzazione delle parole e l’inserimento automatico di un punto quando l’utente tocca due volte la barra spaziatrice.

Per abilitarli, vai alle impostazioni di Gboard e tocca Correzione del testo. Quindi attiva Maiuscole automatiche e Punto finale doppio spazio.

8. Abilita gesti

I gesti ci semplificano la vita e, fortunatamente, Gboard supporta anche vari gesti. Ad esempio, invece di digitare lettere, puoi inserire parole scorrendole. Non è tutto. Puoi spostare il cursore facendo scorrere sulla barra spaziatrice e, analogamente, puoi eliminare una parola facendo scorrere a sinistra il tasto Canc.

Affinché funzioni, devi prima abilitare i gesti nelle impostazioni. Per fare ciò, vai su Impostazioni Gboard e tocca Scrivi glide. Quindi, nella schermata successiva, abilita il gesto che desideri utilizzare.

9. Aggiungere collegamenti al dizionario

Sebbene Gboard non fornisca una funzione di sostituzione del testo adeguata, puoi aggiungere frasi e le relative scorciatoie. Quando si immette la scorciatoia, la frase apparirà sulla barra in alto. Quindi devi toccarlo manualmente per inserirlo.

Per aggiungere nuove parole, procedi nel seguente modo:

Passo 1 : Apri le impostazioni di Gboard e tocca Dizionario.

Passo 2: Quindi premere Dizionario personale e selezionare la lingua per la quale si desidera aggiungere un collegamento. Puoi anche selezionare Per tutte le lingue.

Passaggio 3: Tocca l’icona più nell’angolo in alto a destra per aggiungere una nuova parola.

10. Elimina i suggerimenti di parole

Nel tempo, Gboard inizia ad apprendere le nostre abitudini di scrittura. Tuttavia, alcune parole che abbiamo digitato per errore iniziano ad apparire nei suggerimenti.

Non è necessario preoccuparsi poiché possono essere rimossi. Per fare ciò, tocca e tieni premuta la parola quando appare nei suggerimenti e trascinala sull’icona Elimina.

Imposta l’impostazione

Sebbene in Gboard siano presenti molte altre utili modifiche, queste erano tra le migliori. Puoi abilitarli o disabilitarli secondo i tuoi desideri. E se vuoi di più, dai un’occhiata a questi suggerimenti e trucchi di Gboard.